Questo sito contribuisce alla audience di

Risultati di ricerca

Cerca nell'enciclopedia

Hai trovato 46 risultati per "regalo"

regalo[Enciclopedia]
sm. [sec. XVI; dallo spagnolo regalo, propr. dono al re]. Ciò che si regala, specialmente in occasione di particolari ricorrenze; dono: un regalo gradito; fare, ricevere un regalo; portare in regalo delle caramelle. Fig., atto gradito, favore: mi farai un regalo a venire; fammi questo regalo, cerca di aiutarmi!; anche ironico o spregiativo: il suo rifiuto è davvero un bel regalo per noi; mi fa un regalo se non risponde.
presènte²[Enciclopedia]
sm. [sec. XIV; dal francese présent, da présenter, presentare]. Regalo, dono: offrire un piccolo presente.
confezionare[Enciclopedia]
v. tr. (ind. pr. confezióno) [sec. XIX; da confezione].
ricordino[Enciclopedia]
sm. [dim. di ricordo].
Smith, Cordwainer[Enciclopedia]
pseudonimo dello scrittore statunitense P. Linebarger (1913-1966). Diplomatico e scienziato, resta uno dei più affascinanti scrittori di fantascienza, sia per lo stile che per la tematica. L'invenzion...
scartàre¹[Enciclopedia]
v. tr. [sec. XVI; da s-+carta].
microscòpico[Enciclopedia]
agg. (pl. m. -ci) [sec. XVIII; micro-+-scopico].
meschino[Enciclopedia]
agg. [sec. XIII; dall'arabo miskīn, povero].
scégliere[Enciclopedia]
v. tr. (ind. pr. scélgo, scégli; prem. scélsi, scegliésti; fut. sceglierò; congt. pr. scélga; pp. scélto) [sec. XIV; latino volg. exeligĕre, dal classico eligĕre].
regalìa (lessico)[Enciclopedia]
sf. [sec. XVI; dal latino medievale regalia].
sprecàre[Enciclopedia]
v. tr. (ind. pr. sprèco-chi) [sec. XIII; forse latino volg. disperdicāre, dal classico disperdĕre, dissipare].
rifiutare[Enciclopedia]
v. tr. [sec. XIII; latino refutāre].
befana[Enciclopedia]
sf. [sec. XV; latino volg. *epiphanía, che risale al greco epipháneia; cfr. epifania].
Orlov (gemma)[Enciclopedia]
famoso diamante indiano. Secondo alcuni, nel 1700, un ignoto soldato francese lo rubò da un tempio indù di Mysore, svellendolo da una statua di Brahmā, di cui costituiva un occhio; secondo altri sareb...
Bórgo a Mozzano[Enciclopedia]
comune in provincia di Lucca (21 km), 97 m s.m., 72,41 km², 7358 ab. (borghigiani), patrono: Madonna dei Ferri (seconda domenica dopo Pasqua).
sognàre[Enciclopedia]
v. tr. e intr. (ind. pr. sógno) [sec. XIII; latino somniāre, da somníum, sogno].
Egge, Peter[Enciclopedia]
Solstad (1925), il suo capolavoro, La donna Ada Graner (1945). Analoga evoluzione si registra nella produzione teatrale: dal tema realistico de Il regalo del padrino (1897) Egge si inserì poi nel solco...
Siròr[Enciclopedia]
comune in provincia di Trento (104 km), 765 m s.m., 74,52 km², 1224 ab. (sirori), patrono: sant’ Andrea (30 novembre).
Abatantuòno, Diégo[Enciclopedia]
attore cinematografico italiano (Milano 1955). Esasperando le caratteristiche dell'immigrato pugliese a Milano ha imposto un personaggio-tipo nel cinema comico italiano dei primi anni Ottanta, ottenendo un clamoroso successo con Tango della gelosia (1981) di Steno e in alcuni film di C. Vanzina. Dopo aver interpretato ruoli drammatici in Regalo di Natale (1986) di Pupi Avati e in Un ragazzo di Calabria (1987) di L. Comencini, ha fondato una propria casa di produzione, la Colorado Film, grazie alla quale si è riaffermato come uno dei personaggi più interessanti del nuovo cinema italiano, con I...
Haber, Alessandro[Enciclopedia]
attore cinematografico italiano (Bologna 1947). Nonostante i rischi di un certo istrionismo e del sovraccarico della recitazione, l'attore è diventato una figura importante del cinema italiano tra gli anni Ottanta e Novanta, ideale nei ruoli di nevrotico, di gay, di sovraeccitato perdente. Ha iniziato la sua carriera negli anni Settanta nel cast dell'Eneide (1971) televisiva di F. Rossi, in Marcia trionfale (1976) di M. Bellocchio e in Sogni d’oro (1981) di N. Moretti. Piano piano ha guadagnato la ribalta e ruoli da coprotagonista come in Regalo di Natale (1986) di P. Avati e in Willy Signori...

Media correlati

Per il termine ricercato non esistono media correlati