Questo sito contribuisce alla audience di

Risultati di ricerca

Cerca nell'enciclopedia

Hai trovato 21 risultati per "taoismo"

taoìsmo[Enciclopedia]
confucianesimo pone la salvezza individuale in una “restaurazione” dell'Impero, sia pure su nuove basi etico-religiose, mentre il taoismo pretende di “rigenerare” individuo e società svincolandoli dall... del taoismo, ha tuttavia ingenerato interpretazioni equivoche: si è spesso voluto vedere nel taoismo una religione popolare (contadina) che tuttavia non avrebbe mancato di ispirare filosofi e persone d'alta cultura, ferma restando una specie di frattura tra la teoria di questi e la pratica delle masse. C'è persino chi ha voluto distinguere nello stesso taoismo di massa tra un'adesione formale ai...
taoìsta[Enciclopedia]
sm. e f. (pl. m. -i) [sec. XX; da taoismo]. Seguace, fautore delle dottrine del taoismo. Anche agg., relativo al taoismo, che si fonda sul taoismo: dottrine taoiste.
taoistìco[Enciclopedia]
agg. (pl. m. -ci) [sec. XX; da taoismo]. Che concerne, che riguarda il taoismo o i taoisti: studiare il pensiero taoistico.
sukiya[Enciclopedia]
nome giapponese di uno stile architettonico sviluppatosi nel sec. XVII e riferito, in particolare, a un tipo di edificio o padiglione riservato alla cerimonia del tè. L'elaborazione dello stile sukiya (che trova la sua perfetta espressione nel palazzo di Katsura) fu ispirata da concezioni connesse allo spiritualismo della scuola del buddhismoZen e anche al taoismo, per il suo richiamo formale a tipi base dell'architettura rurale.
Tai chi[Enciclopedia]
elemento del pensiero filosofico cinese. Indica il principio dell'universo e le successive trasformazioni con cui vengono formati i vari elementi che sono alla base del mondo. Viene simbolizzato da un cerchio che circonda lo yin e yang, due principi opposti ma complementari, responsabili dell'armonia dell'uomo e del mondo. Il Tai chi Chuan (Chuan indica il metodo marziale, la forza) rappresenta l'espressione fisica dei principi e della filosofia del taoismo, pratica che viene da una lontana tradizione di esercizi dei monaci taoisti. Combina tecniche di meditazione yoga e movimenti di arti...
tao[Enciclopedia]
s. cinese (propr., via, retto cammino), principio cosmico nella tradizione cinese, assunto dal taoismo (che da esso prende il nome) come una realtà irriducibile alle categorie esistenti; ciò in funzione della contestazione taoista al mondo organizzato dal confucianesimo. Fenomenologicamente si potrebbe intendere il tao sia come un “ordine naturale” contrapposto all'“ordine culturale”, sia come un principio dinamico (una specie di potenzialità assoluta) irriducibile pertanto alle forme del divenire, che presuppongono il principio stesso. Per una rappresentazione del tao, di per sé non...
Pelevin, Viktor Olegovič[Enciclopedia]
scrittore russo (Mosca 1962). Inizialmente impegnato in studi di ingegneria aeronautica, ha deciso poi di dedicarsi soltanto alla narrativa. La successiva inclinazione per la filosofia, il buddhismo zen, il taoismo, ha influenzato la sua produzione, spesso caratterizzata da un forte misticismo, oltre che dalla parodia dei miti contrapposti, prima sovietici e poi consumisti. I personaggi dei suoi romanzi, attratti dalla spiritualità orientale, vivono realtà violentemente deformate a causa anche dell'abitudine al consumo di stupefacenti. La sua prima vera grande affermazione letteraria è...
cinése, tappéto-[Enciclopedia]
tappeto caratteristico della Cina I più antichi esempi di tappeto cinese annodato risalgono all'ultima fase del periodo Ming (sec. XVII), anche se ritrovamenti (Asia centrale) e fonti letterarie si riferiscono a una tradizione più antica (sec. XIII). I pochi esempi storici rivelano elementi di influenza islamica ed evidenti legami stilistici con la produzione turcomanna. Il disegno decorativo, incorniciato dal motivo ornamentale del meandro, accoglie figurazioni emblematiche del repertorio del taoismo e del buddhismo. I colori prevalenti sono il blu e il giallo caldo in orchestrazioni di...
giada[Enciclopedia]
sf. [sec. XVIII; francese jade, dallo spagnolo (piedra de la) ijada, (pietra del) fianco, per la credenza popolare che la pietra avesse virtù taumaturgiche nei confronti di lombaggini e di malatti...
monachésimo o monachismo[Enciclopedia]
sm. [sec. XVI; da monaco]. Costituzione di comunità monastiche volte a realizzare nel “mondo” una società “extramondana”. In termini storico-religiosi si direbbe che mentre le religioni etniche sono v...
Hong Kong[Enciclopedia]
sono il buddhismo e il taoismo; unità monetaria è il dollaro di Hong Kong.
Lie-tse[Enciclopedia]
(o Lieh-tzu), scritto anonimo cinese, uno dei classici del taoismo. Composto entro i primi secoli d. C., contiene anche materiali di epoche anteriori (fino al sec. IV-III a. C.).
Chuang-tse o Chuang-tzu[Enciclopedia]
filosofo taoista (369?-286? a. C.). Abile scrittore e controversista, sviluppò i principi del taoismo, quali furono enunciati da Lao-Tse, in un sistema etico-cosmologico che insegna all'uomo l'adattamento al suo stato naturale.
Chang Tao-ling[Enciclopedia]
teologo cinese (T'ienmushan, Chechiang, 34-156). Fondatore della Chiesa taoista, conosciuto anche come Chang T'ien-shih, ovvero “Chang il Maestro Celeste”. Una delle mete del taoismo di Chang Tao-ling è la pretesa di arrivare all'immortalità con un artificioso prolungamento della vita corporale dell'uomo ottenuto mediante segrete ricette dietetiche.
olismo[Enciclopedia]
sm. [sec. XX; dal greco hólos, tutto, intero]. Concezione misticheggiante, ispirata alle dottrine orientali (in particolare alle teorie del taoismo), che tende a interpretare l'universo come un tutto organico e armonico, i cui elementi materiali e spirituali vanno ricondotti a una sostanziale unità cosmica. Per estensione, atteggiamento teorico e pratico che cerca di conformarsi il più possibile alle leggi della natura.
Shih K'o[Enciclopedia]
pittore cinese (sec. X). Originario del Szechwan, fu attivo verso la fine del periodo delle Cinque Dinastie e nel primo periodo Sung (nel 965 l'artista attendeva a lavori di decorazione nella capitale di Kaifeng). Fu tra i primi a sperimentare la tecnica della pittura monocroma sviluppatasi in quest'epoca, della quale Shih K'o diede, con dipinti a inchiostro ispirati a immagini del buddhismo e del taoismo, una delle più alte e singolari interpretazioni, per la fantasia, lequalità “espressionistiche” della pennellata impetuosa ed essenziale e per un certo gusto alla deformazione della realtà...
Lao-Tse[Enciclopedia]
(o Lao Tsu, il “Vecchio Maestro”), fondatore del taoismo (forse sec. VI-V a. C.). Secondo la tradizione cinese sarebbe autore del primo trattato della nuova religione, il Tao Te Ching (Testo della Via e della Virtù-Potere), ma la critica storica ne fissa la composizione nel sec. IV a. C. Né la composizione di questo libro è la sola nota leggendaria nella vita di Lao-Tse; egli è un personaggio enigmatico che si conosce non per dati storici, ma per dati agiografici o mitici. Infatti nella considerazione religiosa taoista Lao-Tse è presente come un essere sovrumano oggetto di culto, e non come...
caodaismo[Enciclopedia]
buddhismo) più quelle della tradizione cinese (confucianesimo e taoismo). Il caodaismo ebbe anche una grande importanza politica nel movimento antifrancese che portò alla liberazione del Viet Nam...
Khatibi, Abdelkebir[Enciclopedia]
manière taoïste (1976; La lotta di classe secondo il taoismo), al saggio-pamphlet La blessure du nom propre (1974; La ferita del nome proprio), al lavoro teatrale Le Prophète voilé (1979; Il profeta...
confucianésimo[Enciclopedia]
sm. [da confuciano]. Complesso di dottrine morali, sociali e politiche sorte dall'insegnamento di Confucio nella Cina del sec. V a. C. in risposta a un'esigenza d'ordine, particolarmente sentita in qu...

Media correlati

Per il termine ricercato non esistono media correlati