Questo sito contribuisce alla audience di

Come si calcola l’età dei pesci?

Le squame che ricoprono la maggioranza dei pesci sono piastre ossee sovrapposte che variano nella forma e nelle dimensioni; si tratta di protezioni che non crescono di numero, semmai aumentano le loro dimensioni man mano che l’animale si sviluppa.

Nei pesci questa crescita non è mai costante, nei periodi invernali è lenta per poi accelerare in estate quando il cibo è abbondante; lo stesso avviene per le squame, su cui si formano anelli marcati ogni anno, corrispondenti agli effettivi anni di vita.

E' contando questi anelli che si risale all’età del pesce.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading