Questo sito contribuisce alla audience di

Perché i gatti hanno la lingua ruvida?

La lingua del gatto è dotata di migliaia di papille filiformi, curvate a uncino verso la gola, la cui funzione abbraccia diversi aspetti del suo comportamento. In primo luogo sembra che le strutture uncinate della lingua permettano all’animale di avere un’adesione più sicura alle cose di cui si ciba, permettendogli pure di raschiare a fondo le ossa delle prede catturate.

In secondo luogo in fase di toelettatura la lingua ruvida agisce come una spazzola, permettendo loro di pulirsi il pelo, estraendone i detriti, i peli morti e le altre cose estranee impigliate nel mantello. Le barbe uncinate della lingua tendono a raccogliere i peli del gatto e spingerli verso la gola, facendogli inghiottire veri e propri boli di pelo, che spesso creano problemi se non vengono espulsi normalmente dall’intestino con la defecazione.

Benché si pensi che la lunga e flessibile lingua del gatto venga usata come un cucchiaio con la parte interna, è stato osservato che l’animale intinge solo la zona della punta della lingua e si abbevera con il liquido che rimane smosso dal dorso della lingua, prima che questo possa ricadere nella ciotola!

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading