Questo sito contribuisce alla audience di

Cos'è il mammut?

Considerati i lontani progenitori degli attuali elefanti, i Mammut sono imponenti animali vissuti nel Neozoico (o Quaternario).

Non è solo il loro nome scientifico, Elephas Primigenius, a evidenziare la parentela con i nostri elefanti, ma anche la pachidermica corporatura e la presenza della proboscide.

Col copro ricoperto interamente di peli, i Mammut, nonostante fossero originari dell'Africa si adattarono a vivere in luoghi caratterizzati da climi molto rigidi.
Oltre al pelo possedevano due zanne ricurve che, lunghe fino a quattro metri, utilizzavano per rimuovere la neve dal suolo e liberare le piante di cui erano soliti nutrirsi.

I Mammut potevano arrivare a pesare 4000 Kg, raggiungendo un'altezza di quattro metri.

Il loro habitat era quello dell'Europa e dell'America Settentrionale durante il periodo glaciale del Quaternario: molti resti di mammut perfettamente conservati furono infatti rinvenuti nei ghiacci perenni della Siberia e dell'Alaska.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading