Questo sito contribuisce alla audience di

Perché va sempre più di moda il genere “factual” in TV?

L’ultima moda in fatto di Tv è sicuramente quella dei factual, ossia programmi che parlano della vita quotidiana in cui si osserva la realtà senza artifici o messe in scena: dopo il trend dei quiz televisivi (che premiano i più preparati o i più fortunati con interessanti somme di denaro) e la più che sfruttata moda dei reality show, il mondo della televisione sembra prendere una piega inaspettata.

Nei factual si punta lo sguardo su una porzione di realtà: i temi interessano i telespettatori perché sono riscontrabili nel quotidiano, i protagonisti sono persone del tutto normali, non si vince niente ma spesso si ha l’occasione di imparare qualcosa.

In alcuni casi l’osservazione della realtà è quasi documentaristica: lo spettatore assiste ad avvenimenti reali che, spesso, si svolgono in ambiti particolari, come le avventure di un esorcista, le imprese dei guidatori più pazzi del mondo, il duro lavoro di un banco dei pegni.

Ma i factual più diffusi sono quelli in cui partecipanti e spettatori hanno la possibilità di imparare a fare qualcosa: dimagrire, rifarsi il guardaroba, prendersi cura dei propri animali.

Spicca la presenza di un conduttore-esperto, ma lo spettatore si identifica soprattutto nei partecipanti: persone comuni che cercano semplicemente di migliorarsi! Il segreto di questi programmi? Sicuramente la trasformazione: le esperienze vissute producono dei cambiamenti nei partecipanti rendendo evidente la differenza tra prima e dopo. E’ uno sviluppo narrativo semplice, intuitivo e molto potente.

Lo spettatore sa che dai factual riceverà consigli e suggerimenti, avendo l’impressione di utilizzare il proprio tempo in maniera costruttiva, nonostante sia seduto davanti alla tv.

Foto © enterlinedesign - Fotolia.com

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading