Questo sito contribuisce alla audience di

Quando debutta in Italia la prima edizione del Grande Fratello?

Era il 14 settembre del 2000 quando, con la prima edizione del Grande Fratello, in Italia debutta il reality show.

A presentare la trasmissione è la giornalista e conduttrice tv Daria Bignardi, coadiuvata da Marco Liorni nelle vesti di inviato sulla passerella antistante la porta d'ingresso della casa.

Dieci persone comuni che non si conoscono convivono per 99 giorni (fino al 21 dicembre 2000) nella stessa casa, spiate da una telecamera 24 ore su 24. Ogni due settimane, i concorrenti effettuano le nomination, indicando i due concorrenti giudicati meno “simpatici”. I più votati vanno al televoto e, ad insindacabile giudizio del pubblico, viene deciso l'eliminato di turno.

A vincere la prima edizione è la bionda bagnina Cristina Plevani, che si aggiudica il montepremi di 250mila euro.

Tra gli altri storici concorrenti ricordiamo Sergio Volpini, soprannominato nel reality “l’ottusangolo”, la bella Marina La Rosa, detta “la gatta morta” e il casertano Pietro Taricone, scomparso prematuramente nel 2010 a causa di un incidente con il paracadute, una delle sue più grandi passioni.

Partita in sordina, con poco più di 5 milioni di telespettatori nella prima puntata , il primo reality show italiano ottiene un enorme successo, toccando il record dei 10 milioni di spettatori nell'ottava puntata e terminando, il 21 dicembre, con ben 16 milioni di telespettatori.

La trasmissione apre la strada ad un nuovo genere televisivo, molto controverso, che ha rivoluzionato profondamente il costume e la società televisiva italiana.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading