Questo sito contribuisce alla audience di

Di cosa è fatto il mou?

Il mou, tanto famoso e tanto mangiato quando si è bambini altro non è che latte e zucchero cotti per tanto tempo con bacche di vaniglia (4 litri di latte e un chilogrammo di zucchero con un paio di bacche di vaniglia, questa è la proporzione per il “mou casalingo”) a una temperatura tra i 128 °C. Questo composto va continuamente girato e rigirato per tutto il tempo di cottura, finché tenderà a diventare sempre più denso, a questo punto è pronto e va raffreddato.

Il mou ha origini inglesi ed è molto diffuso in tutto il mondo, in Spagna ad esempio si chiama manjar blanco. Industrialmente il mou, che è comunemente conosciuto anche con il nome di toffee, oltre a latte e zucchero prevede l’uso di sciroppo di glucosio, burro, acqua e aromi vari.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading