Questo sito contribuisce alla audience di

Perché si dice “Fare la cresta”?

Nell’antichità i contadini usavano condire le loro pietanze con un condimento aspro chiamato “agresto”, ricavato dall’uva poco matura.

Per preparare questo condimento i contadini dovevano raccogliere dalle vigne del padrone “solo” quell’uva ancora non pronta per essere gustata; in realtà, oltre a questa, ne coglievano sempre anche un po’ di quella “buona” e questo gesto, non proprio onesto, veniva indicato con “fare l’agresto”.

Da lì la lingua e l’uso popolare hanno fatto rapidamente il resto e “far l’agresto” si è trasformato in “fare la cresta”, nel senso di appropriarsi di qualcosa in più rispetto al dovuto.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading