Questo sito contribuisce alla audience di

Cos'è la memoria?

La memoria, a livello neurologico e psicologico, è la capacità che il nostro cervello ha di conservare informazioni. Essa conta di tre fasi principali ovvero la decodificazione delle informazioni che quotidianamente riceviamo dal mondo esterno, l'immagazzinamento di queste ultime e il richiamo, ovvero il reperimento delle informazioni immagazzinate a seguito di un qualsiasi tipo di sollecitazione.

I ricordi, quindi, non sono altro che informazioni immagazzinate. Per rendere visivamente il concetto di "memoria" possiamo pensare a un vero e proprio archivio composto da tanti cassetti che il nostro cervello apre all'occorrenza, recuperandone il contenuto.

Così come la capacità di provare dolore, anche la memoria è un mezzo fondamentale per la sopravvivenza di un essere vivente: è proprio attraverso la memoria che rielaboriamo il nostro passato per interpretare il presente e porre le basi per il nostro futuro.

Foto © agsandrew - Fotolia.com

Chiedi a Sapere.it!

Facebook

Ultime domande lette

loading