Questo sito contribuisce alla audience di

Esistono persone incapaci di sentire dolore?

L'incapacità di provare dolore è una rarissima patologia che prende il nome in CIP (Congenital Insensivity to Pain) o analgesia congenita. Nel leggere queste parole molti si chiederanno perché una patologia che ti preserva dal provare dolore sia, in realtà, una malattia.

L'analgesia congenita, in realtà, è una malattia molto grave perché il soggetto che ne soffre, non provando dolore, non possiede lo strumento del quale noi tutti ci serviamo quotidianamente per sopravvivere. E' la nostra capacità di sentire dolore, infatti, uno dei metodi attraverso cui riusciamo a preservare la nostra vita, capendo quello che può procurarci o meno un danno fisico.

I recettori del dolore di chi soffre di analgesia congenita non riescono a trasmettere ai nervi il messaggio del dolore, tanto che questo non riesce ad arrivare al cervello per essere elaborato. Questo succede perché le persone affette da CIP non possiedono i canali del sodio, veri e propri interruttori che all'apparire del dolore, si accendono inviando il messaggio doloroso al sistema nervoso centrale.

Foto © decade3d - Fotolia.com

Chiedi a Sapere.it!

Facebook

Ultime domande lette

loading