Questo sito contribuisce alla audience di

Chi scoprì la penicillina?

A scoprire la penicillina fu Alexander Fleming, un batteriologo inglese che nel 1928 vide delle muffe sulle sue colture di Staphylococcus aureus. Osservandole notò che i batteri vicino alle muffe morivano mentre quelli lontani si moltiplicavano senza nessuna conseguenza.

Provò, così, a isolare una delle muffe e vedere come si comportava. Quella muffa. dal nome Penicillium notatum, ovvero la penicillina, dopo qualche giorno perdeva la sua carica antibatterica.

Nel 1940 Howard Florey e Ernst Chain trovarono il modo di stabilizzare l'effetto della penicillina trasformandola in un antibiotico contro le malattie infettive. Il 12 aprile 1941, per la prima volta, fu somministrata ad un paziente. Mentre nel 1945 fu assegnato il Premio Nobel per la medicina a Fleming, Florey e Chain.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading