Questo sito contribuisce alla audience di

Perché si starnutisce?

Lo starnuto è un atto che il nostro corpo compie per liberare le vie respiratorie: starnutire è dunque un riflesso naturale che l’essere umano mette in atto quando una sostanza estranea o patogena gli entra nel naso. Il risultato è una spasmodica e rumorosa emissione d’aria dai polmoni attraverso naso e bocca.

Si può starnutire a causa di un’allergia (agli acari ad esempio), o in presenza di polveri o sostanze fini irritanti (pepe, fumo, profumi), che spesso causano una risposta fisiologica all’irritazione dell’epitelio di rivestimento delle cavità del naso.

Sappiamo che la velocità di espulsione dell’aria attraverso uno starnuto per aiutare a rimuovere le particelle offensive nel naso può raggiungere i 180 km/h e superarli. Si starnutisce anche per un raffreddore, una bronchite o un’influenza, così da estromettere i virus o batteri responsabili dell’infiammazione. 

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading