Questo sito contribuisce alla audience di

Perché nell'acqua salata si galleggia meglio?

E' molto più facile imparare a nuotare in mare rispetto alla piscina o al lago. Il motivo è molto semplice: in mare, e in generale nell'acqua salata, si galleggia meglio.

Ma a cosa è dovuto questo fenomeno? La risposta la ritroviamo nelle leggi della fisica e in particolare nel cosiddetto principio di Archimede. Secondo tale principio, un corpo immerso in qualsivoglia fluido "riceve una spinta verso l'alto equivalente al peso del volume del fluido spostato".

Ciò significa che quando ci immergiamo in acqua, il nostro corpo riceve una vera e propria spinta verso l'altro. Il fatto che in mare i corpi galleggino meglio dipende dal peso della massa dell'acqua che, per quanto riguarda il mare, è determinata dalla quantità di sostanze in essa disciolte. A parità di volume, l'acqua salata è indubbiamente più pesante rispetto all'acqua dolce di un lago o della piscina e, per questo motivo, un corpo immerso in questo fluido riceve una maggior spinta verso l'alto, portando il corpo stesso a galleggiare meglio.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading