Che cos'è il "diritto di veto"?


Il diritto di veto nacque nell'antica Roma con i tribuni della Plebe e i magistrati eletti dalla plebe. I tribuni, allora, potevano esercitare diritto di veto sulle decisioni prese dal senato qualora le ritenessero ingiuste o non idonee.

Il diritto di veto, per esempio, è quello di cui oggi gode il Consiglio di Sicurezza dell'ONU. Equivale a bloccare ed opporsi a qualsiasi decisione interna al Consiglio e può essere effettuato dai 5 membri permanenti, ovvero i 5 Stati vincitori della Seconda Guerra Mondiale.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading

FACEBOOK