Questo sito contribuisce alla audience di

Chi ha scalato l'Everest per la prima volta?

Furono Sir Edmund Hillary, alpinista neozelandese, e Tenzing Norgay, Sherpa nepalese, a scalare per la prima volta l'Everest, vetta più alta del pianeta Terra con i suoi 8,848 metri.

Correva l'anno 1953 quando Hillary fu chiamato a prendere parte alla spedizione britannica guidata da John Hunt durante la quale fu raggiunta per la prima volta la cina più alta dell'Everest.

Era il 29 Maggio del 1953 quando, scalando la parete sud, Hillary riuscì in un'impresa che, prima di lui, era costata la vita a molti esploratori e alpinisti. Erano le 11,30 del mattino quando l'alpinista neozelandese raggiunse il tetto del mondo seguito, dopo qualche secondo, dallo sherpa Tenzing Norgay.

I due rimasero sulla vetta per circa 15 minuti, durante i quali Hillary depose una croce in segno di ringraziamento, mentre Tenzing optò per dei biscotti e del cioccolato.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading