Questo sito contribuisce alla audience di

Qual era la strategia di illuminazione egizia?


Per illuminare le grandi e buie piramidi egizie la popolazione inventò un efficiente sistema che si serviva di lastre bronzo utilizzate a mo di specchi.

La luce solare veniva quindi riflessa, andando a lluminare le pareti delle piramidi più importanti, sulle quali venivano incise preghiere e incantesimi.

La luce serviva anche per permettere al defunto un migliore e tranquillo passaggio nell'aldilà.
 

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading