Questo sito contribuisce alla audience di

Evoluzione e diversità dei viventi

Le alghe

Le alghe sono piante acquatiche. Possono essere unicellulari (aggregate in colonie) o pluricellulari, il cui corpo è formato da tessuti indifferenziati (tallo).

Le alghe pluricellulari hanno tuttavia sviluppato dei rizoidi, con i quali si attaccano al substrato.

Le alghe sono le prime piante comparse sulla Terra: le alghe pluricellulari derivano probabilmente da protisti unicellulari autotrofi che non si sono divisi completamente, dando origine a forme filamentose, dapprima semplici, poi ramificate e laminari. Tutte le alghe sono importanti produttori primari degli ambienti acquatici; alcune sono utilizzate anche dall'uomo per diversi scopi.

  Riproduzione

Le alghe si riproducono agamicamente, cioè in modo asessuato, per scissione o mediante spore, e sessualmente, con alternanza di generazioni in cui predomina la fase gametofitica.

  Classificazione

La sistematica delle alghe è piuttosto complessa e controversa: alcuni autori considerano tutte le alghe, sia unicellulari sia pluricellulari, eucarioti primitivi e le attribuiscono al regno dei prototisti; altri comprendono le alghe unicellulari nel regno dei protisti e quelle pluricellulari nel regno delle piante.

Le alghe sono comunque classificate secondo il tipo di clorofilla e i pigmenti (xantofille) accessori presenti, che permettono loro di vivere a diverse profondità, dove vi è una differente penetrazione della luce.

Le alghe si distinguono in tre divisioni principali (v. tab. 13.2):

    le alghe rosse, o rodofite;
  • le alghe brune, o feofite; le alghe verdi, o clorofite;

Le alghe rosse, o rodofite, contengono, oltre alla clorofilla, la ficoeritrina, un pigmento che ne maschera il colore verde (conferendo a esse colorazioni dal rosso vivo al nero) e che permette di assorbire le radiazioni luminose verdi-azzurre che penetrano a profondità maggiore. Sono considerate le più primitive per la presenza di pigmenti accessori simili a quelli dei cianobatteri e per la struttura semplice della membrana fotosintetica.

Nelle alghe brune, o feofite, oltre alla clorofilla è presente il pigmento fucoxantina, che ne determina le particolari colorazioni giallo-brune. Il tallo è per lo più frondoso e può raggiungere notevoli dimensioni.

Le alghe verdi, o clorofite, comprendono forme unicellulari flagellate o coccoidi (rotondeggianti e prive di flagelli), isolate o riunite in colonie, che potrebbero aver dato origine alle forme pluricellulari. Contengono, accanto alla clorofilla, diverse xantofille che non ne mascherano tuttavia il colore verde. Sono considerate le più evolute per il tipo di cloroplasti e di materiale di riserva (amido), simili a quelli delle piante superiori.

Tab. 13.2: Le principali divisioni di alghe

Le principali divisioni di alghe
divisione pigmenti habitat specie
rodofite, o alghe rosse clorofilla ficoeritrina vivono nel mare, soprattutto in quelli pi� caldi, fino a 170 m di profondit� comprendono le bangioidee e le floridee
feofite, o alghe brune clorofilla fucoxantina mari freddi Fucus ha tallo lungo da 30 cm a 1 m e cresce sugli scogli tra la bassa e l'alta marea dei mari freddi il sargasso forma dense popolazioni in alto mare; il galleggiamento � favorito da vescicole piene di gas Macrocystis gigantea cresce lungo la costa del Pacifico e raggiunge anche i 100 m di lunghezza Laminaria ha grosse dimensioni, � utilizzata come foraggio e per l'estrazione dello iodio
clorofite, o alghe verdi clorofilla per lo pi� di acqua dolce, ma anche marine clorofite unicellulari sono: Volvox, che forma colonie sferiche in cui alcune cellule si sono specializzate per la riproduzione e vive per lo pi� nelle acque dolci; Chlamydomonas, flagellata; Chlorella, che produce un antibiotico pluricellulare � Ulva lactuca, detta lattuga di mare per la forma e le dimensioni, comune nel Mediterraneo

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia