Questo sito contribuisce alla audience di

Organismi e ambiente

La biogeografia

La biogeografia è la scienza che studia la ripartizione dei biomi sulla Terra, cioè la distribuzione degli esseri viventi sulla superficie terrestre e i fattori che la determinano. A seconda che l’oggetto di studio siano le specie vegetali o le specie animali, si distinguono una fitogeografia e una zoogeografia.

Fitogeografia
La fitogeografia, detta anche geografia botanica, geobotanica, o biogeografia vegetale, si occupa della distribuzione delle piante sulla Terra. La distribuzione delle piante è largamente influenzata dal clima, e infatti le zone climatiche coincidono con le zone di distribuzione della vegetazione dominante. La fitogeografia distingue la Terra in 6 regioni fitogeografiche principali.
1. La regione oloartica si estende su tutta l’Europa, l’Asia centrosettentrionale, la Groenlandia e parte dell’America settentrionale. Comprende biomi come la tundra, le foreste di conifere, le foreste di latifoglie; ai limiti meridionali comprende una fascia di vegetazione subtropicale (tra cui la macchia mediterranea) legata all’ambiente costiero dei mari interni.
2. La regione paleotropicale comprende le parti tropicali dell’Africa e dell’Asia; i biomi principali sono le foreste tropicali e le savane.
3. La regione neotropicale comprende le regioni tropicali delle Americhe con i biomi delle foreste tropicali e delle savane.
4. La regione capense comprende la parte dell’Africa a sud del deserto del Kalahari, con clima di tipo mediterraneo e una flora specializzata.
5. La regione australiana comprende l’Australia, con una flora di origine molto antica.
6. La regione antartica, che si estende alle isole Kerguelen, alle Falkland o Malvine, alle Macquarie, alla Nuova Zelanda e alla Patagonia, comprende numerose specie di licheni e poche specie di piante superiori.

Zoogeografia
La zoogeografia (v. fig. 27.3) ha per oggetto di studio la distribuzione degli animali sulla Terra in rapporto alla loro storia evolutiva e alle modificazioni della crosta terrestre. La zoogeografia distingue 6 regioni zoogeografiche delle terre emerse, come indicato nella tabella in basso, caratterizzate da una certa omogeneità di popolamenti faunistici (in particolare uccelli e mammiferi), mentre la fauna marina, a causa della grande capacità di dispersione delle sue specie, segue solo in parte questa divisione (si distinguono infatti 4 regioni: tropicale, boreale, antiboreale, polare).

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia