Questo sito contribuisce alla audience di

La chimica del carbonio

Le classi di composti organici

I numerosissimi composti organici possono essere raggruppati in classi dalle proprietà relativamente omogenee, facendo riferimento al gruppo funzionale o ai gruppi funzionali presenti nella loro molecola, dai quali dipendono in larga misura le caratteristiche chimiche dei composti stessi, quali i metodi di preparazione e i tipi di reazioni che li contraddistinguono. I composti organici più semplici sono gli idrocarburi e da questi possono essere considerate formalmente derivate le altre classi di composti organici, in seguito all'aggiunta a un residuo idrocarburico dei singoli atomi o degli insiemi di atomi che costituiscono i gruppi funzionali. Oltre agli idrocarburi, le principali classi di composti organici comprendono gli alcoli e i fenoli, le aldeidi e i chetoni, gli acidi carbossilici e i loro derivati, le ammine, i composti polifunziali e i composti eterociclici.

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia