Questo sito contribuisce alla audience di

La comprensione e il controllo delle trasformazioni chimiche

La legge di Hess

Le entalpie di reazione in condizioni standard vengono indicate con Δ H°. Quando non è possibile determinare sperimentalmente il Δ f di un composto o il Δ H° di una reazione, si può applicare la legge di Hess: il Δ H° di una reazione chimica è dato dalla differenza tra la sommatoria dei Δ f dei prodotti e la sommatoria dei Δ f dei reagenti, essendo ciascun Δ f moltiplicato per il coefficiente stechiometrico di reazione, cioè:

Le applicazioni della legge di Hess, numerose e di grande importanza pratica, si basano sulla proprietà di funzione di stato dell'entalpia dei sistemi, per cui il Δ H° di una trasformazione non dipende dal cammino percorso. Si può sempre immaginare, infatti, di passare da uno stato 1 a uno stato 2 di un sistema chimico attraverso reazioni intermedie che consentono il calcolo del Δ f di alcuni composti o del Δ H° di reazione, quando questi non possono essere determinati per via diretta. Per esempio, si calcoli il Δ H° della reazione:

sapendo che per la reazione:

e che per la reazione:

Poiché la reazione desiderata si ottiene sommando la (2) alla (1), il Δ H° della reazione in esame si calcola con la stessa operazione, cioè:

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia