La struttura atomico-molecolare della materia e il legame chimico

Gli isotopi

Sono detti isotopi atomi caratterizzati da uno stesso numero atomico (quindi appartenenti a uno stesso elemento) ma aventi numero di massa differente. Gli elementi molto spesso possiedono due o tre isotopi. Per esempio, il carbonio presenta i seguenti isotopi: 612C, 613C, 614 C. Poiché la massa atomica di un elemento è data dalla media ponderata dalle masse atomiche dei suoi isotopi, essa non risulta mai rappresentata da numeri interi. Si definisce abbondanza isotopica la percentuale in peso con cui un isotopo è presente in un elemento.

Gli isotopi di un elemento hanno lo stesso comportamento chimico, in quanto le proprietà chimiche sono determinate dal numero dei protoni (e quindi degli elettroni), mentre i neutroni sono chimicamente ininfluenti.

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia