Questo sito contribuisce alla audience di
WebTermine inglese che significa ragnatela; consiste in una molteplicità di server, ciascuno localizzabile mediante un nome, cui una molteplicità di client si può connettere mediante una rete con protocollo TCP/IP (Internet o Intranet). L'idea del web si deve a Tim Berners-Lee che, nel 1990, ha realizzato il primo prototipo di questo sistema per la comunità dei ricercatori del CERN (Centro Europeo per la Ricerca Nucleare) di Ginevra. La sua diffusione effettiva ebbe inizio nel 1993 quando Marc Andreessen, della Università dell'Illinois, realizzò Mosaic che è la prima applicazione per client di larga diffusione. Nella architettura del web si individuano quattro componenti: 1) software per gestire il server, 2) linguaggi (per esempio HTML o Java) per costruire le applicazioni che risiedono su server, 3) servizi di comunicazione (http) costruiti su protocollo di rete e 4) software (browser) che risiede sul client per accedere alle applicazioni. La facilità, l'efficacia e la diffusione di queste applicazioni hanno come conseguenza che una parte via via crescente della cultura umana diventa disponibile su web. La possibilità di effettuare comunicazioni sicure, e quindi la fattibilità delle transazioni commerciali, fanno assumere al web anche il ruolo di centro commerciale (oltre a quello di biblioteca, museo o mostra che ha avuto all'inizio della sua evoluzione).
wwwSigla di World Wide Web: indica il complesso (la ragnatela) delle particolari applicazioni (realizzate in genere con HTML e Java ) presenti su Internet.

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia