Questo sito contribuisce alla audience di

Macroeconomia

L'offerta di moneta

La quantità di moneta presente in qualsiasi istante all'interno di un economia è definita come offerta di moneta. Evidentemente, per un paese che utilizzi una moneta dotata di valore intrinseco, l'offerta di moneta è rappresentata dall'ammontare totale del bene utilizzato per i pagamenti (oro, argento, ecc.) presente nel paese. Diversamente, quando un paese utilizza moneta priva di valore intrinseco, il controllo della quantità di moneta spetta all'autorità (Banca centrale) che detiene il monopolio dell'emissione di banconote e monete. Il controllo della quantità di moneta viene realizzato mediante una serie di strumenti raggruppati nell'ambito della politica monetaria.

Approfondimenti

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia