Questo sito contribuisce alla audience di

Microeconomia

In sintesi

Equilibrio parziale(riferito a un singolo mercato)Una configurazione si definisce di equilibrio parziale se, in corrispondenza di un prezzo pari a p* e di una quantità pari a q*, i programmi di scambio degli acquirenti risultano essere perfettamente compatibili con quelli dei venditori.
Funzioni dei prezzi1) trasmettono informazioni in relazione alla scarsità dei beni; 2) forniscono un incentivo ad allocare le risorse disponibili negli scopi cui è associato maggior valore; 3) determinano la quantità di prodotto che spetta a ciascuno, cioè la distribuzione del reddito.
Equilibrio economico generaleInsieme di m di mercati in equilibrio in ognuno dei quali le funzioni di domanda e di offerta di ciascuno degli m beni dipendano anche dai prezzi di ciascuno dei restanti (m-1).
Ottimo paretianoL'allocazione delle risorse attraverso il libero scambio sul mercato concorrenziale ha la proprietà di generare situazioni in cui non è possibile aumentare il benessere di uno degli agenti senza diminuire contemporaneamente il benessere di qualcun altro.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia