Questo sito contribuisce alla audience di

La filosofia moderna

Roberto Ardigò

Il sacerdote Roberto Ardigò (Casteldidone, Cremona, 1828 - Mantova 1920) nel 1871 rinuncia al sacerdozio per aderire alla filosofia naturalistica e positivistica, di cui diviene il rappresentante più significativo in Italia. Riprende l'evoluzionismo di Spencer, ma se ne distingue perché nega la possibilità di un incondizionato inconoscibile, che egli riduce a una forma di conoscenza ancora indistinta. Nella Psicologia come scienza positiva (1870) insiste sul valore originale del fatto reale, sottratto al determinismo con la dottrina del "caso", per cui gli avvenimenti naturali e le azioni umane risultano imprevedibili e indeterminati. La morale dei positivisti (1885), in polemica con lo spiritualismo e il razionalismo, propone l'ideale sociale come migliore garanzia della morale. La scienza dell'educazione (1893) intende l'opera educativa come principio dello sviluppo dell'individuo.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia