Questo sito contribuisce alla audience di

L'elettromagnetismo

Le equazioni di Maxwell in forma differenziale (o locale)

La comprensione della formulazione matematica delle equazioni di Maxwell richiede la conoscenza di alcuni concetti di analisi matematica, quali le derivate parziali (simboleggiate con ), la divergenza (div) e il rotore (rot) di un vettore. I campi elettrico e magnetico sono espressi attraverso i vettori E (campo elettrico) e B (campo magnetico).

Nella quarta equazione compare la grandezza J, che rappresenta la densità di corrente, mentre c è la velocità della luce nel vuoto e è la densità di carica elettrica.

La mancanza di simmetria nelle equazioni di Maxwell rispetto ai campi B ed E è dovuta alla presenza di cariche elettriche e di corrente elettrica di conduzione. Nel vuoto, dove e J sono nulli, le equazioni per i due campi diventano simmetriche.

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia