Questo sito contribuisce alla audience di

Geografia economica

Introduzione

Viviamo in un mondo fortemente integrato e complesso; un mondo denso di squilibri, problemi, tensioni, contraddizioni, percorso da incessanti cambiamenti, talvolta repentini e profondi. Quale contributo può offrirci la geografia economica per orientarci in qualche modo dentro una realtà tanto composita, fluida e incerta? Innanzitutto un contributo sul piano dei contenuti, delle conoscenze. Per definizione la geografia economica studia le attività economiche (produzione, circolazione, distribuzione e consumo dei beni economici) non in linea teorica, ma nella loro effettiva distribuzione nello spazio geografico secondo le sue varie scale: locale, statale, continentale, globale-mondiale. Ciò conferisce alla disciplina una marcata concretezza e una spiccata adesione ai processi in atto, non senza termini di riferimento di carattere più generale. Ma l'apporto più fecondo della geografia economica alla comprensione del "presente storico" discende senz'altro dal suo impianto metodologico istituzionale. In quanto scienza ancorata allo studio del territorio nel suo insieme, la geografia economica non si occupa, né si può occupare, esclusivamente di fatti economici, ma deve costantemente prendere in considerazione anche i fatti fisici, politici, sociali, storici e culturali che a quei fatti economici di quel dato territorio sono indissolubilmente legati.

 

La Studia Facile di Geografia economica si propone di presentare in modo sintetico e insieme esauriente le tematiche proprie di questa disciplina fortemente interdisciplinare. I problemi sono raggruppati in tre macrosettori: il "sistema mondo" tratta le relazioni tra gli attori della scena mondiale (Stati, multinazionali, organizzazioni internazionali), le gerarchie geoeconomiche che connotano il sistema globale contemporaneo; le "risorse naturali" non si limitano a dar conto dell'utilizzo delle risorse minerarie e dei suoli per la produzione agricola, le fonti energetiche ma anche analizzano quella risorsa decisiva che è l'ambiente, l'uso e l'abuso che l'uomo ne fa; il "pianeta uomo e la tecnosfera" affronta le questioni connesse all'ambiente "artificiale" che l'uomo si è creato sulla Terra: dall'esplosione demografica alle emergenze sociali, dal problema urbano all'assetto industriale, alle trasformazioni profonde indotte dalle nuove tecnologie nel sistema economico con la terziarizzazione e lo sviluppo del quaternario.

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia