Questo sito contribuisce alla audience di

Letteratura angloamericana

Walt Whitman

Walt Whitman (1819-1892) fu il poeta-oratore, bardo della democrazia, che, mentre nella vita pubblica denunciava l'instabilità politica del paese e difendeva gli ideali democratici, nell'intimo viveva la crisi della solitudine, dell'isolamento e della morte.

La vita

Nato a Long Island in una famiglia di origine anglo-olandese, secondo di otto figli, ebbe subito familiarità con il lavoro manuale, aiutando il padre carpentiere. Fu poi apprendista tipografo, insegnante, giornalista errante. Il viaggio del 1848, che lo portò a New Orleans, quindi a Chicago risalendo il Mississippi e i Grandi Laghi e infine di nuovo a New York, scendendo lungo l'Hudson, fu l'esperienza che gli fece conoscere la vastità e la bellezza del continente americano, le potenzialità racchiuse nei territori di frontiera, la forza rinnovatrice dei pionieri nei confronti della vecchia società dell'Est. Dal 1851 al 1854 lavorò come falegname a Brooklyn, tenendo un quaderno di appunti che può essere considerato il nucleo originario della sua grande raccolta di poesie Leaves of grass (Foglie d'erba). Negli anni 1863-65 lavorò come impiegato e infermiere a Washington, assistendo i feriti della guerra civile e dando loro soprattutto un aiuto di tipo psicologico. Da queste esperienze nacque un volume dai toni meditativi e sommessi, Drum taps (Rulli di tamburo, 1865), poi incluso in Foglie d'erba. Trascorse gli ultimi vent'anni di vita a Camden, nel New Jersey, dove si era ritirato con il fratello George nel 1873 dopo la morte della madre e dopo essere stato colpito da un attacco di paralisi.

I temi

La vocazione di Whitman, che si venne formando molto lentamente in quasi vent'anni di giornalismo non sempre di alto livello, è quella di un poeta alla ricerca di sé, che osserva nei dettagli il mondo esterno per riassorbirlo come parte del proprio io poetico, di quella identità che egli definisce "corpo-anima" (celebrata nella poesia Song of myself, Canto di me stesso). Le influenze più profonde nella formazione della sua personalità e del suo mondo immaginativo furono esercitate dalle sue esperienze di vita: dal contatto con l'atmosfera urbana e industriale delle nascenti metropoli americane, che esaltava in lui l'ottimismo per un futuro tecnologicamente progredito; dai rapporti con i lavoratori di queste città, che alla luce degli ideali democratici gli apparivano come le forze vere della nazione; dalle passeggiate sulle colline di Long Island, dove sperimentava un senso di estatica unione con la natura. Frequentò gli artisti della Brooklyn Art Union e fu attratto dal trascendentalismo, in particolare da Emerson.

"Foglie d'erba"

Le annotazioni circa la vita che lo circondava, le molteplici esperienze affidate ai numerosi quaderni di appunti presero forma di poesia nella prima edizione di Leaves of grass (Foglie d'erba, 1855). I dodici componimenti della raccolta volevano essere non soltanto una sorta di autobiografia interiore, una registrazione in forma lirica della propria vita e delle proprie esperienze emotive, sensoriali e sessuali, ma anche un canto democratico in cui fossero descritte le esperienze di tutti gli uomini. Era un programma ambizioso, che si inseriva nella poetica romantica e rovesciava la concezione puritana della vita che aveva dominato la tradizione letteraria americana, in quanto faceva dell'uomo, e non di Dio, il punto focale dell'universo. Era un atteggiamento coraggioso per l'America di quegli anni e perciò, oltre che per un linguaggio giudicato non poetico e una forma metrica non convenzionale, il volume ebbe scarsa risonanza. Dal 1855 fino alla sua morte, la vita di Whitman si identificò con la storia di questa raccolta, che crebbe attraverso 9 edizioni, di volta in volta arricchite e rivedute, sino a formare un corpus di circa 500 poesie e di alcuni brani di prosa poetica. Cantore ispirato e profetico della democrazia e dell'uomo comune, celebratore della pienezza e dell'importanza di ogni singolo aspetto del mondo e della dignità suprema del corpo umano nella sua realtà fisica, in patria Whitman rimase inizialmente disconosciuto e spesso venne accusato di immoralità (per le sue inclinazioni omosessuali) e oscenità, mentre divenne famoso in Inghilterra e in Francia. La sua lezione di liberazione dalle forme metriche consuete, di immersione nella vita quotidiana e di contemplazione del grande sogno americano verrà accolta in America solo alcune generazioni più tardi, facendo da potente stimolo per la letteratura americana del Novecento.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia