Questo sito contribuisce alla audience di

Dall'età di Adriano alle soglie del Medioevo

Vittore e Draconzio

Claudio Mario Vittore visse nel V secolo e fu maestro di retorica a Marsiglia, sua città natale. Compose il poemetto in esametri Alethìa (La verità) in 3 libri, dedicato al figlio Eterio. È una parafrasi della Genesi, primo libro della Bibbia, dalla creazione del mondo alla distruzione di Sodoma e Gomorra, in cui si sentono echi di Virgilio, Ovidio e Lucrezio.

Blossio Emilio Draconzio è considerato l'ultimo poeta della letteratura latina. Appartenente a una famiglia senatoria africana, visse a Cartagine, nel periodo del dominio dei vandali. Incorso nell'ira del re Guntamondo per aver scritto un elogio di Zenone, imperatore d'Oriente, venne imprigionato per anni, fino alla morte del sovrano. Compose una raccolta di scritti di ispirazione mitologica pagana, Romùlea, di cui fanno parte due epilli, De raptu Helenae (Il rapimento di Elena) e Medea. A Draconzio è stata attribuita anche la tragedia in esametri Orestes (Oreste). In carcere scrisse Satisfactio ad Guntamundum (Soddisfazione a Guntamondo), in distici elegiaci, per implorare il perdono del re, e De laudibus Dei (Le lodi di Dio), in 3 libri di esametri, componimento consolatorio, che esalta la benevolenza di Dio verso gli uomini ed è ritenuta la sua opera migliore.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia