Questo sito contribuisce alla audience di

L'età di Cesare

In sintesi

I neóteroi

Per influsso delle teorie estetiche dei poeti alessandrini, di Callimaco in particolare, i neóteroi (o poetae novi, poeti nuovi) rinnovano nel profondo la poesia latina. Rifiutano l'epica tradizionale, i drammi teatrali, la concezione di una poesia impegnata civilmente. Propugnano una lirica breve nella composizione, raffinata nello stile e decisamente erudita, di argomento generalmente erotico, personale o mitologico. I generi preferiti sono l'epillio, l'elegia, il giambo e l'epigramma.

Gli esponenti

Oltre a Catullo, il più grande, i più famosi sono: Valerio Catone, autore di Lydia, una raccolta di elegie d'amore, e di un epillio, Diana; Furio Bibaculo, autore dell'epillio Aethiopis, di un poema epico sulla guerra gallica e di epigrammi contro Ottaviano; Licinio Calvo, scrittore dell'epillio Io e di elegie in memoria della moglie Quintilia; Elvio Cinna, cui si deve il raffinato poemetto mitologico Zmyrna; Varrone Atacino, autore del poema Bellum Sequanicum, dell'epillio geografico Chorographia e delle elegie d'amore per una certa Leucadia; Tìcida e di Cornificio, dei quali non resta nulla.

Riepilogando

  • In sintesi

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia