Questo sito contribuisce alla audience di

La "nuova musica" dell'avanguardia

Introduzione

La "nuova musica" fu, originariamente, quella maturata nelle tendenze musicali sviluppatesi dopo la crisi del movimento romantico; in seguito, l'espressione passa a designare più precisamente fenomeni e correnti radicali della musica del Novecento, divenendo sinonimo, nel secondo dopoguerra, di avanguardia e sperimentalismo. Per le prime manifestazioni dell'avanguardia musicale, risalenti agli anni intorno al 1950, assume agli inizi un peso decisivo la lezione di Schönberg, Berg e Webern: ma, mentre in questi compositori ­ pur nella totale dissoluzione del linguaggio tonale e nell'uso della dodecafonia ­ rimanevano presenti alcune categorie compositive tradizionali (per esempio, strutture formali precostituite), le nuove generazioni radicalizzano quell'esperienza applicando la cosiddetta "serializzazione integrale". Perciò, con Boulez, Berio, Stockhausen, Maderna, Nono, Pousseur e altri, che si raccolgono intorno ai corsi di Darmstadt, non ha più senso riferirsi a una dimensione predeterminata del linguaggio musicale. Si cercano nuovi vocaboli, si aprono nuove vie.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia