Questo sito contribuisce alla audience di

Introduzione

Introduzione

L'espressione "scienze della Terra" è stata coniata di recente: fino a qualche anno fa, le varie discipline scientifiche che rientrano sotto questa comune denominazione (tra cui astronomia, geografia fisica, geologia) venivano definite "scienze naturali" (tale espressione comprendeva anche la biologia, la zoologia, la botanica ecc., discipline che studiano gli esseri viventi).

Le scienze della Terra raggruppano oggi una serie di settori disciplinari rivolti allo studio di corpi materiali non viventi (masse d'aria, corpi idrici, ammassi rocciosi) e all'osservazione di fenomeni naturali (meteorologici, sismici, vulcanici, geomorfologici, idrologici, oceanografici ecc.).

La nascita, abbastanza recente, di una sensibilità, oltre che di un interesse "ecologico" generalizzato, ha introdotto nell'ambito delle scienze della Terra indirizzi di studio incentrati sull'ambiente, inteso come sede delle risorse dell'uomo, ma anche come "bene collettivo" soggetto a vari "impatti" negativi: inquinamento, erosione, desertificazione, rischi sismici ecc. In definitiva, le scienze della Terra assommano tutte le discipline teoriche "classiche" e quelle sviluppatesi con funzione applicativa, cioè in grado di fornire strumenti utili per le attività umane (per esempio, la geologia ambientale o la geologia applicata), che si dedicano allo studio del nostro pianeta (tab. 1).

Se all'inizio la ricerca si è dedicata allo studio del particolare, oggi si tende a ricostruire i "sistemi ambientali", unendo e correlando le varie informazioni. Attualmente si tende a considerare e a interpretare i fenomeni di varia natura che interessano la superficie terrestre in una prospettiva unitaria, che guarda alla Terra, o meglio al "sistema Terra", come a un insieme di "sistemi ambientali" interagenti, al cui studio concorrono le conoscenze provenienti dai differenti ambiti di ricerca, secondo un'impostazione interdisciplinare.

Secondo il modello più generale, il sistema Terra viene distinto in alcuni grandi sistemi ambientali o "domini": la geosfera, l'idrosfera e l'atmosfera.

La geosfera è costituita dalla Terra solida, a partire dal suo nucleo fino alla crosta terrestre; l'idrosfera è il dominio dell'acqua, sia quella presente sulla superficie (oceani, mari, laghi, fiumi, ghiacciai), sia quella ipogea (falde acquifere), sia il vapore acqueo atmosferico; l'atmosfera è l'involucro gassoso che circonda il pianeta. Geosfera, idrosfera e atmosfera interagiscono attraverso scambi di energia e di materia.

Il quadro, tuttavia, si completa considerando un quarto sistema ambientale: quello dove ha sede la vita, denominato biosfera, o ecosfera, che permea gli altri tre componenti del sistema Terra e interagisce con essi. Lo spazio nel quale si svolge la vita interessa la parte superficiale della geosfera (litosfera) emergente dalle acque (terre emerse), l'idrosfera e lo strato più basso dell'atmosfera (troposfera).

DISCIPLINE
A CARATTERE SCIENTIFICO
OGGETTO DI STUDIO
climatologia caratteristiche dei fenomeni climatici
cristallografia forma e struttura dei cristalli
cronostratigrafia datazione dei vari tipi di rocce e dei fenomeni geologici
geochimica composizione chimica dei corpi geologici terrestri

geofisica

fisica terrestre

campi di forze associati alla Terra (magnetico, gravitazionale, elettrico, termico...)
geografia fisica
fenomeni naturali dell'atmosfera e dell'idrosfera; fenomeni legati ai climi; loro rapporti ed effetti sulla superficie terrestre
geologia comprende i campi della stratigrafia, della tettonica e della geologia
geologia storica
storia degli eventi geologici
geomorfologia forme del paesaggio, loro genesi ed evoluzione
geopedologia suoli e loro genesi
glaciologia fenomeni naturali in cui sono coinvolti i ghiacciai
idrografia distribuzione delle acque superficiali
limnologia fenomeni lacustri
litologia rocce e loro genesi
mineralogia costituzione fisica e chimica dei minerali
oceanografia fenomeni che hanno luogo negli oceani e nei mari
paleontologia fossili di animali e di vegetali

petrografia

petrologia

genesi e caratteristiche delle rocce ignee, metamorfiche e sedimentarie; ambienti di sedimentazione
sismologia terremoti
stratigrafia rapporti cronologici tra gli eventi sedimentari
tettonica strutture acquisite dalle masse rocciose in seguito a fenomeni deformativi
vulcanologia fenomeni vulcanici
DISCIPLINE
A CARATTERE SCIENTIFICO
OGGETTO DI STUDIO

 geologia agraria

geopedologia applicata; tecnica delle irrigazioni
geologia ambientale aspetti di carattere geologico della realtà ambientale
geologia degli idrocarburi giacimenti petroliferi
geologia delle costruzioni condizioni di realizzazione delle opere ingegneristiche
geomorfologia applicata difesa dei versanti e delle coste; difesa dai rischi naturali
geotecnica proprietà fisiche dei depositi sciolti e delle rocce
geotermia fluidi caldi provenienti dal sottosuolo
giacimentologia giacimenti minerari e cave
idrogeologia ricerche d'acqua (potabile, minerale, termale)
meccanica delle rocce proprietà fisiche delle masse rocciose
meteorologia fenomeni atmosferici e previsioni del tempo
petrografia applicata proprietà delle pietre da costruzione e dei materiali naturali utilizzati nell'edilizia e nel restauro di opere d'arte

 

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia