Questo sito contribuisce alla audience di

La socializzazione

L'autonomia

La seconda struttura psicosociale è l'autonomia. Si tratta di una capacità psichica che il bambino acquisisce principalmente dalla maturazione dell'apparato neuromuscolare. Dopo i due anni il bimbo si muove autonomamente, come pure è capace di regolare le sue funzioni muscolari; allo stesso modo in cui controlla il suo sistema neuromuscolare, estende il controllo affettivo nell'ambiente. Anzi, nel dare (i suoi bisogni) e nel ricevere (affetto) cerca di imporre le proprie norme (il piacere), anziché accettare quelle della realtà esterna (le prime abitudini igieniche, sociali e comportamentali). La crisi da fronteggiare in questa fase è il conflitto tra autonomia e vergogna e dubbio e coincide con la punta massima di cocciutaggine e di sfida dell'autorità; nel medesimo tempo si tratta della fase in cui i genitori cercano di solito di addestrare il bambino al controllo degli sfinteri. Richieste troppo pressanti in quest'area possono instillare un forte senso di vergogna e di disistima in un bambino, minando i suoi tentativi di raggiungere l'autonomia e l'autodeterminazione.

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia