Questo sito contribuisce alla audience di

Il medioevo

San Benedetto e la regola benedettina

San Benedetto, del quale abbiamo notizie attraverso l'opera di Gregorio I, i Dialoghi, dopo aver fondato alcune piccole comunità a Subiaco, ne fondò un'altra a Montecassino nel 529. Qui elaborò la Regola, basandosi sulle Sacre Scritture, sulla tradizione monastica e su quella ascetica. Nell'introduzione Benedetto si sofferma in modo particolare sul carattere spirituale della vocazione e della vita monastica. Nel monastero il monaco impara, guidato dall'abate, le virtù cristiane, soprattutto l'obbedienza, l'umiltà e il silenzio. Nella vita monastica (su cui Benedetto si sofferma nella parte successiva) il monaco prega, pratica atti di penitenza e lavora (lavoro manuale, artigianale e agricolo), compiti sintetizzati nella formula Ora et labora. Negli ultimi capitoli l'accento è posto sulla vita comunitaria e sui rapporti tra i monaci. Fondamentale è la carità che vivifica sia la vita personale sia quella comunitaria. Gli insegnamenti di San Benedetto furono diffusi dai suoi monaci rifugiatisi a Roma dopo la distruzione del monastero (577) da parte del duca longobardo Zotone. Nell'VIII sec. i monaci poterono tornare a Montecassino dove costruirono una nuova abbazia e dall'817 la Regola si estese a tutti i monasteri carolingi.

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia