Questo sito contribuisce alla audience di

Il medioevo

Bilancio delle crociate nell'interpretazione storica

Se il bilancio politico e militare delle crociate fu complessivamente negativo, positivo fu invece quello delle sue conseguenze sul piano degli scambi spirituali e sapienziali. A partire dall'epoca delle crociate ebbe inizio fra l'altro la vasta opera di traduzione degli autori musulmani in lingua latina, trasmissione del sapere fondamentale nella storia della maggior parte delle scienze oggi conosciute: teologia, filosofia, medicina, fisica, matematica, storiografia ecc. Dal punto di vista religioso, bisogna operare una distinzione fra crociata e crociata, poiché se in alcuni casi fu evidente il tentativo di strumentalizzazione politica, in altri, particolarmente nella prima e in quella di Federico II, che portò alla pacifica cessione di Gerusalemme ai cristiani, fu più tutelato il carattere di pellegrinaggio spirituale. Economicamente gli Stati occidentali non trassero vantaggio dalle crociate. Le Repubbliche marinare italiane si arricchirono ma non in modo colossale; i loro principali centri di traffico continuarono a essere i porti bizantini e Alessandria d'Egitto. Ottimi affari fecero con i crociati stessi stanziati in Palestina ai quali procuravano navi e rifornimenti.

Approfondimenti

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia