Questo sito contribuisce alla audience di

L'età contemporanea

Avventure e idee del giovane Luigi Napoleone Bonaparte (1808-1873)

Carlo Luigi Napoleone, terzogenito del fratello di Napoleone I, Luigi Bonaparte, re d'Olanda, e di Ortensia de Beauharnais, fu precocemente guidato da una fede incrollabile nel suo destino di erede dell'esperienza bonapartista. Nel 1831 prese parte ai moti carbonari in Olanda. In seguito alla morte dell'unico figlio di Napoleone I, avvenuta nel 1832, divenne l'erede dei Bonaparte e tentò invano due pronunciamenti militari, a Strasburgo (1836) e a Boulogne (1840). La prima volta fu esiliato negli USA, la seconda imprigionato nella fortezza di Ham, dalla quale evase nel 1846 rifugiandosi in Inghilterra. In quegli anni Napoleone scrisse alcune opere in cui sviluppava la definizione del bonapartismo come sintesi dell'idea repubblicana e monarchica, del principio elettivo plebiscitario ed elitario. Secondo lui il nuovo Impero francese avrebbe dovuto trovare il suo primato ergendosi a tutore delle nazionalità contro la vecchia Europa dinastica. Dopo i moti del '48 avrebbe avuto la possibilità di coronare i propri sogni diventando, prima, presidente della Repubblica francese, quindi imperatore.

Approfondimenti

  • Avventure e idee del giovane Luigi Napoleone Bonaparte (1808-1873)

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia