Questo sito contribuisce alla audience di

Preistoria ed età antica

Introduzione

Con il termine Preistoria si indica comunemente quel periodo di tempo che va dalla comparsa dell'uomo sulla Terra fino all'invenzione della scrittura, anche se le tendenze più recenti negano questa distinzione ormai classica. Non essendovi documenti scritti a testimonianza di questo lungo periodo, per ricostruire l'evoluzione umana e culturale in esso avvenuta, gli storici si servono dei risultati di scienze come l'archeologia, l'antropologia, la fisica, che ricercano e analizzano sia i resti fossili degli antichi uomini, sia i reperti di oggetti da essi prodotti per uso ordinario, rituale o decorativo. La preistoria viene solitamente suddivisa in due periodi principali, detti “età della pietra” dal fatto che in essa non era ancora stata introdotta la lavorazione dei metalli: il Paleolitico (da 2 500 000 a 10 000 a.C.), precedente alla nascita dell'agricoltura, e il Neolitico (da 8 000 a 3 000 a.C.), in cui si diffusero l'agricoltura e le prime forme stabili di insediamento. L'arco di tempo intermedio (da 10 000 a 8 000 a.C.), o di transizione fra questi due periodi, è detto Mesolitico.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia