Questo sito contribuisce alla audience di

Preistoria ed età antica

La legislazione scritta delle XII tavole

Il codice delle XII tavole fu il primo codice di leggi scritte comparso a Roma. Fino ad allora il diritto si fondava sulla consuetudine ed era applicato arbitrariamente dai magistrati che lo custodivano. Fu una tappa molto importante nelle conquiste della plebe in quanto il fatto che le norme fossero scritte era una garanzia a vantaggio delle classi più deboli. Ciò non toglie che esse fissassero anche gravi disuguaglianze: il debitore insolvente poteva essere incatenato e picchiato dal creditore, in famiglia il potere era del padre e del marito, condanne crudeli colpivano i ladri che potevano anche essere puniti con la legge del taglione. In gran parte le leggi codificate furono quindi quelle dell'antico diritto consuetudinario.

Approfondimenti

  • La legislazione scritta delle XII tavole

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia