Questo sito contribuisce alla audience di

Preistoria ed età antica

Introduzione

Mentre Atene e Sparta andavano consolidando il loro potere in Grecia, l'Impero persiano espandeva i suoi confini, comprendendo tutta l'Asia Minore e volgendosi verso l'Europa. Il re Dario I aveva già occupato la Tracia e stabilito rapporti con la Macedonia. La presenza dei Persiani costituiva un problema per i commerci e la navigazione delle poleis greche lungo le coste asiatiche. Il desiderio di Dario era quello di costruire un grande Impero e ottenere la supremazia su tutte le civiltà conosciute. Nel 499 a.C. Dario aveva tentato di conquistare, senza riuscirvi, Nasso, una città delle isole Cicladi. Questo episodio mise in fermento le altre città ioniche, colonie greche, che si ribellarono ai Persiani, appoggiate da Atene. Domata la rivolta dopo sette anni, Dario si propose di sottomettere l'intera Grecia. Ebbe così inizio il conflitto che tra il 490 e il 449 a.C. oppose Greci e Persiani. Per questa lotta le città greche abbandonarono i conflitti interni e insieme affrontarono il comune nemico.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia