Questo sito contribuisce alla audience di

1925-1950 La crisi e la ripresa economica

  • ID: 22
  • From: 1925
  • To: 1950
  • Description: 1925-1950 La crisi e la ripresa economica

1925

Storia nel mondo

Nel 1926 la Germania entra nella Società delle Nazioni e ottiene un posto permanente nel Consiglio.
Nel 1926 regimi dittatoriali si affermano in Lituania e in Polonia dove, dopo il fallimento della democrazia parlamentare a causa di conflitti interni e dell'inasprirsi del problema delle nazionalità, il leader socialista Josef Pilsudsky prende il potere con un colpo di Stato, sostenuto dai legionari e dall'esercito. Anche in Portogallo un colpo di Stato dei militari porta alla presidenza il generale Carmona , con Antonio de Oliveira Salazar ministro delle finanze.
Nell'agosto 1927 il segretario di Stato americano Kellog e il ministro degli esteri fancese Briand promuovono il Patto Briand-Kellog, con cui gli Stati firmatari (54 nel 1929) rinunciano alla guerra come mezzo di risoluzione delle controversie politiche, che s'impegnano a risolvere con pacifici arbitrati.
Nel 1927 Vienna è scossa da tumulti socialisti.
Chiang Kai-shek (1887-1975) espelle le correnti di sinistra dal Kuomintang (Partito nazionalista) in Cina. La rivoluzione nazionale porta all'istituzione del governo nazionalista del Kuomintang (1927-36) a Nanchino. Chiang occupa Pechino e unifica il paese (1928), sottraendolo al potere dei militari al nord e al centro e opponendosi all'espansione giapponese.
Hirohito è il nuovo imperatore del Giappone (1926).

  • Evento: 1926 Regimi dittatoriali in Lituania e Polonia
  • Evento: 1927 Patto Briand-Kellog
  • Evento: 1928 In Cina Chiang alla testa del Kuomintang

Storia in Italia

Mussolini prosegue con la promulgazione delle leggi fascistissime: sono abolite le amministrazioni locali, sostituite da autorità governative e i podestà sostituiscono i sindaci. L'attentato a Mussolini a Bologna nell'ottobre del 1926, ad opera del giovane anarchico Anteo Zamboni offre il pretesto per il definitivo giro di vite liberticida: è soppressa la stampa d'opposizione, sciolti partiti e organizzazioni antifasciste, istituito il confino di polizia. Nel 1927 è istituito il Tribunale speciale. Inizia l'irregimentazione sistematica della gioventù nelle istituzioni del Partito fascista: nasce l'Opera nazionale balilla, per bambini e giovani di entrambi i sessi, mentre gli universitari confluiscono nei GUF, Gruppi universitari fascisti. In economia si delinea il sistema corporativo, e la Carta del lavoro subordina le forze economiche alla potenza nazionale; viene varata la politica di rivalutazione della lira, per raggiungere la cosiddetta "quota 90", mentre si dà inizio alla battaglia del grano per raggiungere l'autosufficienza nella produzione del grano: sono operazioni di scarso valore economico, quando non dannose, ma di grande impatto propagandistico.
I leader dell'opposizione fuggono all'estero: a Parigi nasce la Concentrazione antifascista, composta di socialisti, repubblicani ed esponenti di Giustizia e libertà; Giovanni Amendola e Piero Gobetti muoiono, Antonio Gramsci è imprigionato.

  • Evento: 1926 Attentato anarchico contro Mussolini
  • Evento: 1926 Arresto di Gramsci
  • Evento: 1927 Si forma a Parigi la Concentrazione antifascista

Religione e filosofia

Nel 1925 John Dewey (1859/1952) scrive Esperienza e natura. Capostipite della Scuola di Chicago, dà vita allo strumentalismo, una sua rielaborazione del pragmatismo, e propugna in pedagogia i principi dell'attivismo pedagogico, secondo il quale la scuola deve essere un luogo in cui l'intelligenza si sviluppa come mezzo adattivo e strumento di risoluzione dei problemi della vita pratica e per realizzare esperienze sociali di tipo democratico. Influenza profondamente la cultura italiana a partire dagli anni Cinquanta.
Nel 1926 Ngo Van Chieu fonda in Vietnam il Caodaismo, religione che nasce dalla sintesi di Confucianesimo, Taoismo, Buddhismo e Cattolicesimo.
Nel 1927 Martin Heidegger (1889/1977) scrive Essere e tempo, una delle sue opere più famose.
L'originalità della sua riflessione sta nell'aver coniugato le problematiche della Fenomenologia con i grandi temi dell'Esistenzialismo, risorto sotto l'impulso della rinascita kierkegaardiana e sotto la spinta del clima di disorientamento del periodio di crisi fra le due guerre.
Nel 1927 Percy Williams Bridgman (1882/1961), premio nobel per la fisica, scrive il suo capolavoro La logica della fisica moderna, in cui formula la critica operazionale della scienza, secondo la quale, per uscire dal relativismo, la soluzione è assumere che il significato di ogni concetto si identifica con le effettive operazioni eseguite per misurarlo.

  • Evento: 1925 Dewey propugna lo strumentalismo
  • Evento: 1927 Heidegger scrive Essere e tempo

Letteratura

Il poeta cileno Pablo Neruda (1904-73), uno dei massimi rappresentanti della letteratura latino-americana, pubblica Venti poesie d'amore e una canzone disperata (1924), di grande respiro sensuale e cosmico, e Residenza sulla terra (1925), in cui effettua un improvviso passaggio a forme e stili di stampo surrealista.
A Londra, un gruppo di letterati, il cosiddetto Circolo di Bloomsbury, si interroga sulle profonde contraddizioni della società contemporanea. Ne fanno parte il romanziere E.M. Forster (1879-1970) che pubblica nel 1925 Passaggio in India, grandioso romanzo sulle relazioni umane e sul destino dell'Inghilterra coloniale; e Virginia Woolf (1882-1941) autrice di Gita al faro (1927), Mrs Dalloway (1925) e Orlando (1928). Nell'opera della scrittrice, sostanzialmente autobiografica, la tecnica del monologo interiore si esprime nel flusso di una miriade di impressioni e immagini sfaccettate, in cui la realtà si scompone rarefacendosi in una dimensione lirica.
Eugenio Montale (1896-18981) poeta italiano, pubblica Ossi di seppia, il suo primo libro di versi, nel quale già si profila la sua concezione della vita e della poesia.
Francis Scott Fitzgerald (1896-1946) pubblica nel 1925 Il grande Gatzby, ormai un classico della letteratura americana, e nel 1934 Tenera è la notte. Nei romanzi di Fitzgerard il testimone racconta l'esito drammatico e distruttivo del mito americano.
Michail Aleksandrovic Solochov (1905-84), pubblica i Racconti del Don (1926), epico e monumentale racconto della rivoluzione russa.
A. Gide pubblica I falsari (1925) e Se il grano non muore (1926).

  • Evento: Forster, Woolf e il Circolo di Bloomsbury
  • Evento: Opere di Neruda
  • Evento: 1925 Montale pubblica Ossi di seppia

Arte e architettura

A Milano gli architetti del Gruppo dei 7 , L. Figini, S. Larco, G. Pollini, C.E. Rava, G. Terragni, A. Libera e G. Frette, si uniscono attorno a un programma ispirato alle esperienze razionaliste e funzionaliste europee; nel 1928 promuovono a Roma la prima Esposizione italiana di architettura razionale.

A Como G. Terragni realizza l'edificio ad appartamenti della Società Novocomum, in linea con il razionalismo europeo.
A Dessau Walter Gropius costruisce la sede del Bauhaus, massimo esempio del funzionalismo architettonico europeo; quindi progetta il Teatro Totale per E. Piscator. A Berlino L. Mies van der Rohe realizza il monumento a K. Liebknecht e a R. Luxemburg, poi demolito dai nazisti, mentre a Vienna K. Ehn progetta e realizza il Karl Marx-Hof, complesso razionalista per 1300 alloggi popolari, concepito come struttura autonoma e separata dal resto della città.

A Parigi Le Corbusier lavora ai progetti per il Palazzo della Società delle Nazioni a Ginevra, il Centrosojuz e il Palazzo dei Soviet a Mosca, oltre alle proposte di ristrutturazione per Algeri, Rio, Buenos Aires, Parigi e Stoccolma.
Il cinema espressionista viene sviluppato da Fritz Lang , con la sua visione del futuro esposta in Metropolis, mentre Salvador Dalí esplora il cinema surrealista con Un chen andalou. Il cantante di jazz è il primo film sonoro della storia.

  • Evento: 1926 Fondato a Milano il Gruppo dei 7
  • Evento: 1927 Ehn progetta il Karl Marx-Hof
  • Evento: Lang e il cinema espressionista

Musica

I musicisti inglesi Frederick Delis (1862-1934), Gustav Holst (1874-1934) e Vaughan Williams (1872-1958) producono musica con forti richiami nazionali, a volte anche nel genere pastorale sullo stile di Sir Edward Elgar (1857-1934), la cui ricca e varia produzione testimonia un'attitudine eclettica. Holst rimane famoso soprattutto per le composizioni sinfoniche The Planets, in cui cerca di tradurre in musica i diversi caratteri astrologici attribuiti solitamente ai pianeti.

  • Evento: La musica sinfonica di Holst

Scienza e tecnologia

La moderna audioregistrazione nasce nel 1925 con l'introduzione della registrazione elettrica.
I primi razzi a propellente liquido vengono sperimentati in America nel 1926.
La teoria del big bang come origine dell'universo viene proposta per la prima volta da Georges Lemaître (1894-1966). John Logie Baird (1888-1946) dà dimostrazione del suo sistema televisivo (1926).
Il principio di indeterminazione di Heisenberg viene proposto nel 1927.

  • Evento: 1926 Sperimentati i primi razzi a propellente liquido
  • Evento: 1927 Lemaître propone la teoria del big bang

1928

Storia nel mondo

Le difficoltà interne alla Iugoslavia, divisa dai contrasti di nazionalità e religiosi, fra i Serbi ortodossi e gli Sloveni e i Croati cattolici, portano al colpo di Stato del re Alessandro I (1929), che per salvaguardare l'unità del paese dà inizio a una dittatura militare serba.
Stalin consolida il suo potere personale espellendo dal partito Trotzkij, che va in esilio, Zinoviev e Bucharin. Nel 1929 inizia la sua dittatura e dà il via all'industrializzazione forzata del paese, per mezzo di piani quinquennali, che provocherà milioni di morti.
Il 3 ottobre 1929 muore Gustav Stresemann , il ministro degli esteri tedesco che è riuscito a togliere la Germania dall'isolamento del dopoguerra, nonostante l'opposizione dei nazionalisti e dei conservatori.
La Germania accetta nel 1930 il Piano Young per il pagamento delle riparazioni di guerra tedesche, che fissa il pagamento in 59 rate annuali; come conseguenza i Francesi sgombrano Coblenza, liberando completamente dalle truppe alleate la zona smilitarizzata della Renania.
Nel 1929 gli Stati Uniti vengono investiti da una grave crisi economica causata da un eccesso di produzione dell'industria, che il mercato non è in grado di assorbire; la fragilità del sistema bancario e finanziario provoca il crollo della borsa di New York (25 ottobre 1929, il venerdì nero). La depressione economica si estende al Sudamerica, all'Australia, all'Europa.
La crisi economica colpisce particolarmente la Germania, rendendo inefficace il Piano Young. Il nuovo cancelliere Heinrich Brüning tenta di affrontare la crisi prendendo misure impopolari, come il ribasso dei salari e l'aumento dell'imposizione fiscale. Il malcontento popolare, sfruttato da Hitler , porta a un'affermazione dei nazionalsocialisti e dei comunisti nelle elezioni del Reichstag del 1930.
La conferenza navale a Londra del 1930, tra USA, Gran Bretagna, Giappone, Francia e Italia si pronuncia per il disarmo navale.
Gandhi promuove nel 1930 la seconda campagna di resistenza passiva contro gli Inglesi.

  • Evento: 1929 Colpo di stato in Iugoslavia del re Alessandro I
  • Evento: 1929 Inizia la dittatura di Stalin
  • Evento: 1929 Crisi economica negli Stati Uniti

Storia in Italia

Viene approvata una nuova legge elettorale, che prevede la formazione di una lista unica, su cui l'elettorato è chiamato a pronunciarsi. Esautorato il Parlamento, il Gran consiglio del fascismo diventa un organo dello Stato.
Si avvia la bonifica integrale, programma di risanamento delle zone paludose, in particolare dell'Agro pontino . Il regime si rinsalda con la dura repressione delle opposizioni tramite polizia e Tribunale speciale da un lato, e con la crescente adesione popolare, conquistata grazie all'adozione di provvedimenti di assistenza sociale e a una massiccia propaganda, dall'altro. Il primo plebiscito offre l'immagine di un grande appoggio popolare al fascismo.
La crisi economica del 1929 ebbe forti ripercussioni anche in Italia. Si impenna la disoccupazione, diminuisce la produzione, mentre la crisi favorisce la concentrazione delle imprese.
Nel febbraio del 1929 vengono firmati da Mussolini e dal cardinale Gasparri i Patti Lateranensi , che sanciscono la riconciliazione tra lo Stato e la Chiesa, risolvendo definitivamente la Questione romana.

  • Evento: 1928 Istituzionalizzazione del Gran consiglio del fascismo
  • Evento: 1929 Stato e Chiesa firmano i Patti Lateranensi

Religione e filosofia

Nel 1928 Rudolf Carnap (1891/1970) scrive La costruzione logica del mondo, in cui si propone di ricostruire il processo attraverso il quale il soggetto conoscente costituisce il mondo esterno a partire da semplici elementi primitivi. Esponente del Circolo di Vienna , inaugura il processo di liberalizzazione dell'Empirismo.
Nel 1929 la parola apartheid viene coniata per descrivere la radicale segregazione razziale in atto nell'Unione Sudafricana.

Nel 1929 Karl Mannheim (1893/1947) scrive Ideologia e Utopia, in cui pur riconoscendo i propri debiti nei confronti del marxismo, ne prende le distanze proprio per quanto riguarda il significato di ideologia. È considerato uno dei maggiori teorici della sociologia della conoscenza. Nucleo centrale della sua riflessione è la consapevolezza della connessione e del rapporto di condizionamento esistente fra le produzioni mentali degli individui e l'ambiente sociale in cui essi si trovano a vivere.
Nel 1930 Margaret Mead (1901/1979) scrive uno dei suoi libri più noti Crescita in Nuova Guinea, in cui sostiene che il ruolo maschile e femminile è determinante nel condizionare la struttura psicologica dell'individuo. Sono noti i suoi studi transculturali per verificare la sua ipotesi dell'influenza dei modelli culturali sulla struttura della personalità adulta e sul determinismo biologico. È una delle esponenti più originali della Scuola di personalità-cultura, movimento americano di studi etnologici, antropologici che studia la personalità dei membri di una società e cerca i cosiddetti universali della cultura, nel confronto tra civiltà diverse.

  • Evento: Mannheim teorico della sociologia della conoscenza
  • Evento: 1930 Mead scrive Crescita in Nuova Guinea

Letteratura

Viene rappresentato a Berlino il dramma teatrale L'Opera da Tre soldi di Bertolt Brecht (1898-1956). Dopo le prime opere poetiche (Libro di devozioni domestiche, 1927) caratterizzate da un'individualistica negazione dell'esistente, approda, con l'avvicinamento al pensiero marxista, a un teatro epico dell'oggettività: eliminata qualsiasi forma di identificazione con i personaggi, lo spettatore è costretto a "vedere oggettivamente" ciò che vi è rappresentato e a sviluppare una coscienza critica.
Ezra Pound (1885-1972), poeta e critico americano, punto d'incontro tra la poesia statunitense e quella europea, con il suo stile sperimentale ed erudito influenza grande parte della poesia novecentesca. In questi anni inizia a comporre il lungo poema Cantos, cui si dedica per cinquant'anni.
David H. Lawrence (1885-1930) sfida i tabù sociali e sessuali ne L'amante di Lady Chatterley.
Ernest Hemingway (1899-1961), scrittore americano, viaggiatore nomade della storia politica e esistenziale del tempo, rispecchia con le sue opere i miti e la visione critica di un'intera generazione: Fiesta (1926), Addio alle armi (1929), Per chi suona la campana (1940); Il vecchio e il mare (1952), Di là dal fiume e fra gli alberi (1950).
Paul Èluard e André Breton pubblicano il Secondo manifesto del Surrealismo (1930).
Lo scrittore italiano Alberto Moravia (1907-1990) pubblica Gli Indifferenti, crudo ritratto della borghesia italiana del tempo.

  • Evento: Il teatro di Brecht
  • Evento: Opere di Hemingway
  • Evento: 1929 Moravia pubblica Gli indifferenti

Arte e architettura

Il Surrealismo, nato a Parigi nel 1924 con il Primo manifesto surrealista dello scrittore A. Breton, trae ispirazione dalle moderne scoperte nel campo bio-psicologico, esplorando la realtà del subconscio; continuazione del Dadaismo per la reazione al formalismo cubista e l'esaltazione del non senso e dell'irrazionale, si esprime nel cosiddetto automatismo psichico, che tende a manifestare il funzionamento del pensiero al di là di ogni controllo cosciente; le tecniche scelte sono le più disparate, dal frottage alla decalcomania, dal fotomontaggio alle composizioni tipografiche, ed i principali esponenti ne sono Giorgio de Chirico , la cui pittura metafisica, con palese componente onirica, segna la prima affermazione di un'arte surrealista in Italia, Salvador Dalí, René Magritte , Juan Miró, Max Ernst, André Masson, F. Picabia, Man Ray, H. Arp e M. Duchamp.
A Milano è fondata la rivista La Casa Bella, poi Casabella, che, diretta inizialmente da G. Marangoni e poi da G. Pagano, avrà un ruolo fondamentale nella diffusione dell'architettura razionalista internazionale. Intanto avvengono gli sventramenti di centri storici di città quali Brescia, Torino e Genova sotto la direzione di M. Piacentini, principale architetto del regime.
A La Sarraz, in Svizzera, si tiene il primo Congresso Internazionale di Architettura Moderna ; il quarto CIAM, nel 1933, vedrà il prevalere del funzionalismo di Le Corbusier , sancito dalla Carta di Atene. A New York W. Van Alen realizza il Chrysler Building, esempio maggiore di architettura art déco, e viene inaugurato il Museum of Modern Art.

  • Evento: 1924 Il surrealismo e l'espressione del subconscio
  • Evento: 1928 Marangoni fonda la rivista Casabella

Musica

La musica jazz si rinnova grazie soprattutto all'apporto di artisti di grande talento come Louis Armstrong (1901-1971) e Duke Ellington (1899-1974). Armstrong, infatti, crea un nuovo stile jazzistico sia con l'uso di ritmi diversi, sia con le improvvisazioni alla tromba, grazie alle quali inaugura la strada del solismo (anche quando si fa accompagnare da complessi e grandi orchestre). Ellington, ampliando e arricchendo la formazione dell'orchestra, dà invece il via a un nuovo stile di jazz teso a raggiungere l'equilibrio fra parti orchestrali e improvvisazioni solistiche.

  • Evento: Armstrong ed Ellington rinnovano la musica jazz

Scienza e tecnologia

La meccanica ondulatoria viene fondata da Erwin Schrödinger nel 1928.
L'attività antibatterica del Penicillium è scoperta nel 1928 da Alexander Fleming (1881-1955); tuttavia il prodotto, la penicillina, non potrà essere usato fino al 1943.
La distanza delle galassie viene calcolata in rapporto alla loro velocità di recessione (1929) con la misurazione del red shift (spostamento verso il rosso) di Edwin P. Hubble (1889-1953).

  • Evento: 1928 Fleming scopre l'attività antibatterica del Penicillium

1930

Storia nel mondo

La moratoria del presidente americano Hoover sui debiti di guerra aiuta l'Europa a superare la depressione (1931), ma la crisi economica e l'altissima disoccupazione provocano in Germania la radicalizzazione dello scontro politico. Le formazioni paramilitari dei nazionalsocialisti, le SA (Sturmabteilungen, reparti d'assalto) e le SS (Schutzstaffeln, squadre di protezione) e quelle dei comunisti intensificano la loro azione. I nazionalsocialisti, i nazionalisti e gli Elmetti d'acciaio si riuniscono nel Fronte di Harzburg. Hindenburg viene rieletto presidente nel 1932; il cancelliere Brüning scioglie le organizzazioni paramilitaritari naziste, ma poco dopo viene licenziato e sostituito da von Papen, che revoca lo scioglimento delle organizzazioni paramilitari, scioglie il Reichstag e nel luglio depone il governo locale prussiano. Alle elezioni del Reichstag del 31 luglio i nazisti registrano un'avanzata, von Schliecher è il nuovo cancelliere. Alla Conferenza di Losanna del 1932 è definitivamente chiusa la questione delle riparazioni, che vengono considerate pagate. Dopo nuove elezioni nel gennaio del 1933 Adolf Hitler diventa cancelliere e von Papen vice-cancelliere di un governo di coalizione. L'incendio del Reichstag, fatto appiccare da Hitler, fornisce il pretesto per il passaggio dei pieni poteri a Hitler nel marzo del 1933. La polizia segreta di Stato, la famigerata Gestapo, si occupa della repressione delle opposizioni al regime. A luglio tutti i partiti e movimenti sindacali sono aboliti, sostituiti dal Partito nazionalsocialista come partito unico.
Franklin Delano Roosevelt viene eletto presidente degli Stati Uniti (1933) e, per risolvere il problema della depressione economica, inaugura la politica del New Deal , che introduce l'intervento statale nell'economia. I primi provvedimenti sono la riforma del sistema bancario e la svalutazione del dollaro; la riforma agraria; la Tennessee Valley Authority, con un vasto programma di lavori pubblici; la ricostruzione dell'industria.
In Austria il cancelliere Dolfus instaura la dittatura con un colpo di Stato (1933).
Dopo le dimissioni di Primo de Rivera in Spagna viene fondata una repubblica (1931), guidata da liberali e socialisti.
Mao Tse-tung guida l'Armata Rossa dei comunisti cinesi, fondata nel 1928, contro Chiang Kai-shek e vince le prime quattro campagne (1930-34).
Il Giappone occupa la Manciuria (1931), dove fonda lo Stato fantoccio del Manciukuò (1932). Nel 1933 la Società delle nazioni denuncia l'aggressione giapponese, ma per tutta risposta il Giappone ne esce.

  • Evento: 1933 Hitler cancelliere in Germania
  • Evento: 1933 Roosvelt inaugura la politica del New Deal
  • Evento: Mao Tse-tung alla guida dell'Armata Rossa

Storia in Italia

In risposta alla crisi economica, il regime lancia un vasto piano di opere pubbliche: sono incrementate le bonifiche, le costruzioni ferroviarie e stradali, le opere di risistemazione urbanistica. Nel 1931 è fondato l'Istituto mobiliare italiano (IMI) per il rilancio delle imprese provate dalla crisi; l'IMI diventa uno dei principali canali d'intervento dello Stato nell'economia.
La tendenza accentratrice del regime si scontra con la Chiesa, che rivendica il suo ruolo tradizionale nell'assistenza sociale, nell'organizzazione dei lavoratori e nell'educazione. Bersaglio dei fascisti è l'Azione cattolica , che continua a svolgere il suo ruolo di formazione religiosa e sociale al di fuori dell'ideologia e dell'organizzazione fascista, o addirittura in contrasto con esse.
L'opera di fascistizzazione della società prosegue con l'obbligo di giurare fedeltà al fascismo imposto ai professori universitari; inoltre entra in vigore il codice Rocco, il nuovo codice penale, che pone l'accento sulla difesa di istituzioni a guardia degli interessi collettivi, quali lo Stato, la famiglia, la stirpe, l'economia pubblica, a scapito dei diritti dell'individuo, e reintroduce la pena di morte.
Achille Starace diviene segretario del PNF.
Con la cattura e l'impiccagione di Omar al-Muctar, capo dei ribelli libici, il generale Rodolfo Graziani conclude la spietata opera di repressione della resistenza araba all'occupazione italiana della Libia.
Fra i gruppi antifascisti, si rafforza la posizione di Giustizia e libertà , il gruppo animato da Carlo Rosselli ed Emilio Lussu, che rappresenta le forze di opposizione al fascismo di area non comunista.

  • Evento: 1929 Nascita del movimento antifascista Giustizia e libertà
  • Evento: 1930 Programma di investimenti pubblici del regime
  • Evento: 1930 Approvazione del codice Rocco

Religione e filosofia

Nel 1931 Otto Neurath (1882/1945) scrive Fisicalismo, in cui espone la sua tesi di un nominalismo radicale, che riduce la scienza a puro linguaggio, senza riferimento a qualcosa di esterno. Se la scienza è un linguaggio e il linguaggio è un fatto fisico, la teoria della verità come corrispondenza tra una proposizione e un fatto perde il suo valore e deve essere sostituita da un nuovo criterio di accettabilità, per il quale la verità consiste nella coerenza tra le proposizioni riconosciute ed accettate nel corpus delle scienze.
Nel 1932 Karl Jaspers (1883/1969) scrive Filosofia. Esponente dell'Esistenzialismo , il più vicino a Kierkegaard, eleva a tema privilegiato della sua riflessione il singolo uomo e la sua esistenza, il cui tratto saliente è di essere sempre esistenza nel mondo. Compito della filosofia è la chiarificazione razionale dell'esistenza singola.
Nel 1933 Nicolai Hartmann (1882/1950) scrive Il problema dell'essere spirituale. Formatosi alla Scuola di Marburgo, abbandona in seguito il Neocriticismo per avvicinarsi alla Fenomenologia di cui il suo realismo critico ne rappresenta un originale ripensamento. La sua tesi fondamentale è che il conoscere è una relazione trascendente che non può mai ridursi alle cosiddette strutture trascendentali della coscienza e l'oggetto della conoscenza è una realtà che non viene modificata dalla relazione conoscitiva in cui viene a trovarsi.

  • Evento: Jasper teorico esistenzialista
  • Evento: 1933 Hartmann scrive Il problema dell'essere spirituale

Letteratura

Fra il 1930 e il 1933 Robert Musil (1880-1942), esule in Svizzera dopo l'annessione dell'Austria alla Germania, pubblica i primi due volumi de L'uomo senza qualità, frutto di un lavoro decennale. Una terza parte, incompiuta, sarà pubblicata postuma nel 1943. L'opera è un grande affresco della profonda crisi spirituale e morale del primo Novecento, che si manifesta più tragicamente nell'area mitteleuropea. Romanzo saggistico, in cui sulla trama prevalgono la riflessione e l'interesse etico-filosofico, mette a nudo le velleità dell'azione vitalistica e irrazionale insieme alla denegazione della realtà.
Corrado Alvaro (1895-1956) pubblica Gente in Aspromonte (1930), altamente esemplificativo del nascente Neorealismo italiano.
William Faulkner (1897-1962) è il grande narratore della società americana degli Stati del Sud lacerata e sconfitta dalla distruttività del progresso e dalla furia razzista. Dopo La paga del soldato (1926), in cui narra il disincanto del reduce della grande guerra, svolge i suoi temi in Sartoris, e L'urlo e il furore (1929), Santuario (1931) e Luce d'agosto (1932), espressi attraverso la distorsione spaziotemporale dei testimoni.
Aldous L. Huxley (1894-1963), scrittore inglese scrive un sapientissimo romanzo di anticipazione, illustre rappresentante del genere fantascientifico, Il mondo nuovo (1932), in cui l'uomo è totalmente asservito alla macchina.


  • Evento: 1933 Musil pubblica i primi due volumi dell'Uomo senza qualità
  • Evento: Opere di Faulkner

Arte e architettura

In occasione di una celebre esposizione, International Style, al Museum of Modern Art di New York, nel 1932, viene coniato il termine stile internazionale, precisato in un testo di H.R. Hitchcock dello stesso anno, International Style Architecture since 1922, ad indicare l'unitarietà di intenti dell'espressione architettonica mondiale legata agli sviluppi del Movimento Moderno.
A Milano con l'attività di E. Persico, F. Albini, M. Nizzoli, L. Figini e G. Pollini, nasce l'Industrial Design , che si affermerà tuttavia nel dopoguerra; M. Piacentini realizza il Palazzo di Giustizia, in forme di accentuata monumentalità accademica.

A Como G. Terragni progetta e realizza la Casa del Fascio e a Firenze P.L. Nervi lo Stadio Comunale.
Con l'arrivo di Hans Hofmann a New York inizia l'immigrazione di artisti tedeschi ostili al nazismo, quali Grosz e Beckmann, e dei protagonisti del Bauhaus, tra cui Gropius , Mies van der Rohe, Breuer ed Albers, che fonderanno a Chicago un nuovo Bauhaus, l'Institute of Design.

  • Evento: 1932 Coniato il termine stile internazionale
  • Evento: 1933 Esordio a Milano dell'Industrial Design

Musica

Ionisation di Edgar Varèse (1885-1965), composto nel 1931 per 41 strumenti a percussione più un pianoforte (utilizzato anch'esso in maniera percussiva), dimostra che un brano di musica classica può essere scritto con efficacia anche con il solo uso del parametro ritmico . Infatti la forma generale del pezzo è molto semplice e ricorda schematicamente la forma-sonata, mentre l'aspetto più significativo del brano è affidato al ritmo che regola esplosioni timbriche di fortissimo impatto e che testimonia una concezione musicale in cui sono superate le distinzioni fra suono e rumore.

  • Evento: 1931 Varèse compone Ionisation

Scienza e tecnologia

Il ciclotrone e altri acceleratori circolari di particelle vengono sviluppati da un prototipo costruito intorno al 1930. Wallace Carothers (1896-1937) inventa il nylon nel 1931.
La radioastronomia nasce nel 1931 con la scoperta di onde radio provenienti dallo spazio.
Il deuterio, isotopo radioattivo dell'idrogeno, è scoperto nel 1931.
La prima reazione nucleare permessa da un acceleratore di particelle viene eseguita nel 1932.
I neutroni sono scoperti nel 1932.

  • Evento: 1932 Eseguita la prima reazione nucleare
  • Evento: 1932 Scoperti i neutroni

1933

Storia nel mondo

Il 30 giugno 1934 Hitler ordina la notte dei lunghi coltelli : le SS di Himmler e gli uomini di Göring uccidono Röhm, Strasser, Sleicher e tutto lo stato maggiore delle SA, il cui potere eccessivo rappresenta un minaccia per Hitler e per la stabilità del suo potere, risultando inoltre sgradito agli industriali e ai militari. Dopo la morte di Hindenburg ad agosto, Hitler è nominato cancelliere e presidente. Il consolidamento dello Stato totalitario prosegue con la creazione dei tribunali speciali per la lotta agli oppositori. Con le Leggi di Norimberga del 1935, il dogma antisemita si rivela da subito la base del regime hitleriano: gli Ebrei sono privati di ogni diritto costituzionale e sottoposti a ogni sorta di limitazioni e di umiliazioni; il ministro della Propaganda, Joseph Goebbels , conduce l'epurazione della cultura tedesca dagli elementi ebrei e comunisti.
Polonia e Germania firmano un patto di non aggressione.
Francia e URSS firmano nel 1935 un patto di reciproca assistenza contro la Germania.
La nuova costituzione portoghese del 1933 stabilisce il "nuovo stato", di ispirazione fascista e corporativa.
Parte nel 1935 la seconda fase del New Deal roosveltiano, con il lancio di programmi di lavori pubblici; la regolamentazione dei rapporti fra imprenditori e lavoratori; l'istituzione di un sistema previdenziale.
Mao Tse-tung , sconfitto nella quinta campagna militare contro i nazionalisti di Chiang Kai-shek, guida i superstiti dell'Armata Rossa nella lunga marcia (1934-35) di 10.000 chilometri verso il nord del paese, fino a Yenan, nello Shensi, dove fonda una repubblica comunista.

  • Evento: 1934 Eliminazione delle SA, Hitler presidente
  • Evento: 1935 Promulgazione delle Leggi di Norimberga

Storia in Italia

Il crescente impegno di Mussolini in campo internazionale, dove riscuote spesso interesse e ammirazione, si concretizza nella firma del Patto delle Quattro Potenze (7 giugno 1933) fra Francia, Gran Bretagna, Germania e Italia per il mantenimento della pace in Europa. Il fallito putsch nazista a Vienna nel luglio 1934 fa peggiorare le relazioni italo-tedesche. Mussolini intima a Hitler di rispettare l'indipendenza dell'Austria e invia due divisioni al Brennero. Alla conferenza di Stresa dell'aprile 1935, Francia, Gran Bretagna e Italia, riaffermando lo spirito di pace del Trattato di Locarno, costituiscono un fronte comune contro la Germania nazista.
Il 23 gennaio 1933 è costituito l'IRI (Istituto per la ricostruzione industriale), ente attraverso cui si realizza l'intervento statale nell'economia. Nel febbraio 1934 vengono istituite 22 Corporazioni, ciascuna delle quali inquadra datori di lavoro e lavoratori di un settore produttivo, in ossequio al principio corporativo della collaborazione fra le classi in funzione del superiore interesse collettivo.
Il secondo plebiscito del marzo 1934 ottiene uno scontato risultato positivo della lista unica governativa; tuttavia, è un momento in cui il regime gode effettivamente di largo consenso.
L'antifascismo attraversa un momento di sbandamento: la concentrazione antifascista si scioglie, a causa degli insanabili contrasti fra i socialisti e Giustizia e libertà .

  • Evento: 1933 Costituzione dell'IRI
  • Evento: 1933 Patto delle Quattro Potenze

Religione e filosofia

Nel 1933 Lev Davidovic Trotzkij (1879-1940), marxista sovietico, scrive Riflessioni sulla rivoluzione russa in cui sostiene la teoria della rivoluzione permanente (1932-33). Egli afferma che il socialismo in Russia non può sopravvivere se non si verificano altre rivoluzioni in paesi più avanzati.
Nel 1934 Karl Popper (1902/1994 ) scrive un'opera di capitale importanza nella storia della filosofia, perché segna una svolta nel dibattito epistemologico del XX secolo: Logica della scoperta scientifica nella quale al criterio di verificazione delle ipotesi scientifiche sostituisce quello di falsificazione.
Se è vero, come ha già sostenuto Hume che è sufficiente un numero finito di casi particolari per verificare una conclusione universale, è però anche vero che basta invece un solo esempio contrario per dimostrarne la falsità, per falsificarla. La scienza quindi non è fatta di verità assolute, stabilite una volta per tutte, ma di ipotesi che vengono assunte come strumenti utili ed economici per organizzare il mondo fino a quando non viene dimostrata la loro falsità e se ne trovano di migliori per descrivere gli stessi fenomeni.
Gandhi organizza il satyagraha (resistenza passiva) sostenendo il nazionalismo indiano con metodi non violenti.

  • Evento: 1933 Trotzkij sostiene la teoria della rivoluzione permanente
  • Evento: 1934 Popper pubblica la Logica della scoperta scientifica

Letteratura

Dos Passos (1896-1970) scrittore statunitense della Depressione americana nella trilogia USA che comprende 42° parallelo (1930), 1919 (1932) e un Un mucchio di quattrini (1936), sperimentando forme narrative originali, come il montaggio creativo delle informazioni di giornali e cinegiornali, racconta la distruzione del sogno americano.
Louis-Ferdinand Céline (1894-1961), originale prosatore francese focalizza la sua attenzione sulla decadenza degli esseri umani e della società civile in Viaggio al termine della notte (1932).
Carlo Emilio Gadda (1893-1973) è fra i maggiori innovatori della lingua italiana del Novecento. Di formazione scientifica, studia matematica e filosofia e va lentamente elaborando il suo originalissimo stile, già evidente nelle opere di esordio, La Madonna dei filosofi (1931) e Il castello di Udine (1934).
G. Ungaretti pubblica Sentimento del tempo (1933).
In Federico García Lorca (1898-1936), il poeta più popolare della letteratura spagnola, confluiscono diverse tendenze poetiche, la cultura alta e quella popolare, la tradizione gitana e la violenza della metropoli. Dopo le prime raccolte di versi, pubblica Romancero gitano (1928) e Poema del Cante Jondo (1931). Verrà fucilato agli inizi della Guerra civile spagnola, alla quale partecipano in difesa della democrazia molti scrittori stranieri.
Ignazio Silone (1900-1978), fra i massimi esponenti del Neorealismo, pubblica a Zurigo, dove vive in esilio, Pane e vino (1933) e Fontamara (1937), che saranno conosciuti in Italia dopo la fine della guerra.

  • Evento: Lo sperimentalismo linguistico di Gadda
  • Evento: Opere di Lorca

Arte e architettura

In Germania, le espressioni artistiche antinaziste del realismo espressionista delle opere di artisti come Otto Dix, George Grosz, Max Beckmann e Oskar Kokoschka, impietosamente tesi a riflettere l'asprezza della realtà contemporanea quale denuncia degli orrori della guerra, del militarismo e della borghesia nazista, provocano la violenta reazione del regime: a Berlino Hitler inizia la campagna contro l'arte degenerata ed impone nel 1933 la chiusura del Bauhaus.
Il realismo socialista viene ufficialmente adottato nell'URSS stalinista nel 1934. Esso usa uno stile esplicito e accademico per trasmettere nel modo più chiaro possibile la dignità della classe lavoratrice.
In Italia architetti del Movimento Moderno , sotto la direzione di G. Michelucci, realizzano la stazione di Santa Maria Novella a Firenze, mentre a Roma E. Del Bebbio realizza il Foro Mussolini, esempio eloquente di retorica fascista.

  • Evento: Le denunce del realismo espressionista tedesco
  • Evento: 1934 Si impone il realismo socialista nell'URSS stalinista

Musica

Il movimento neoclassico reinterpreta forme classiche con sonorità e armonie moderne. Inaugurata da Stravinskij, che dal 1920 riprende stili, forme e modi linguistici del Seicento e del Settecento per rivisitarli liberamente secondo i criteri della propria tecnica compositiva (come dimostrano il balletto Pulcinella o l'opera teatrale The rake's progress, con recitativi e clavicembalo), la nuova estetica conquista anche Sergej S. Prokofev (1891-1953) e Paul Hindemith (1895-1963). Anche dalle loro opere si intuisce come alla base del neo-classicismo musicale ci sia il concetto di musica come costruzione oggettiva e venga escluso ogni psicologismo o atteggiamento sentimentale personale dell'autore.

  • Evento: Il neoclassicismo di Profokev e Hindemith

Scienza e tecnologia

La fissione nucleare dell'uranio viene realizzata per la prima volta nel 1934 da Enrico Fermi. I primi radioisotopi vengono preparati nel 1934 da Frédéric Joliot-Curie (1900-58) e da sua moglie Irène (1897-1956).
Gli esperimenti di Robert Watson-Watt (1892-1973), eseguiti a partire dal 1935, consentono l'invenzione del radar.
Nel 1935 viene prevista matematicamente l'esistenza del mesone, una delle particelle sub-atomiche.

  • Evento: 1934 Fermi realizza la prima fissione nucleare dell'uranio

1935

Storia nel mondo

L'invasione italiana dell'Etiopia nel 1935 provoca la condanna della Società delle Nazioni , ma nessun intervento efficace della comunità internazionale.
Nel 1936 Hitler denuncia il Patto di Locarno e rimilitarizza la Renania; a ottobre Italia e Germania si alleano, formando l' Asse Roma-Berlino .
In Spagna, dopo la vittoria del Fronte Popolare alle elezioni del 1936, il generale Francisco Franco guida a luglio la rivolta militare che dà inizio alla Guerra civile spagnola. Si costituisce una giunta militare, appoggiata dai monarchici, dal clero e dalla Falange fascista di José Antonio Primo de Rivera, che proclama Franco capo del governo e comandante dell'esercito. Germania, Italia e Portogallo aiutano apertamente i rivoltosi; Germania e Italia inviano truppe volontarie e soprattutto reparti di aviazione. La legione tedesca Condor si rende responsabile del primo bombardamento aereo a tappeto, che distrugge il villaggio basco di Guernica (aprile 1937). Il governo legittimo è appoggiato dalla Francia e dall'URSS, mentre migliaia di volontari da tutta Europa, organizzati nelle Brigate internazionali, affiancano le truppe governative. Si rende evidente in questa occasione l'impotenza della Società delle Nazioni. Nella battaglia di Guadalajara per la difesa di Madrid, vinta dai repubblicani, si affrontano gli antifascisti italiani della Brigata Garibaldi e i legionari fascisti italiani.
Stalin dà il via nel 1936 alla grande purga contro tutti i rivali politici del suo regime: da 5 a 6 milioni di persone finiscono nei campi di lavoro della Siberia. Inizia la serie dei processi politici nei quali sono coinvolti i pricipali oppositori alla dittatura staliniana, tra cui Zinoviev, Kamenev e Bucharin.
Alla Conferenza di Montreux per gli Stretti (1936) la Turchia ottiene, appoggiata dall'Inghilterra, il diritto di fortificare gli Stretti, suscitando il malumore dell'URSS.
I Giapponesi attaccano la Cina nel luglio 1937. I comunisti di Mao e il Kuomintang si alleano momentaneamente per fronteggiare il pericolo comune; la guida delle operazioni è affidata a Chiang Kai-shek.
Germania e Giappone stipulano il Patto anti-Comintern (1936), contro l'URSS e l'Internazionale Comunista.
Cina e Unione Sovietica concludono ad agosto del 1937 un patto di non aggressione.
Alla fine del 1937 Hitler rivela i suoi piani di conquista (Protocoll Hossbach) ai capi militari tedeschi.

  • Evento: 1936 Inizio della guerra civile spagnola
  • Evento: 1936 Stalin elimina i rivali politici
  • Evento: 1936 Italia e Germania formano l'Asse Roma-Berlino

Storia in Italia

Il 3 ottobre 1935, prendendo a pretesto degli incidenti di frontiera, viene invasa l'Etiopia. La superiorità di forze e di mezzi permette all'Italia di avere in breve tempo ragione dell'Etiopia: il 6 maggio 1936 le truppe italiane entrano in Addis Abeba. Il 9 maggio Mussolini proclama la fondazione dell'Impero, e Vittorio Emanuele III è designato imperatore d'Etiopia. La Gran Bretagna, che si oppone all'espansionismo italiano, propone alla Società delle Nazioni le sanzioni economiche contro l'Italia. In risposta alle sanzioni Mussolini decide una strategia di economia autarchica; le sanzioni, comunque, non provocano seri danni, poiché la Germania e gli Stati Uniti continuano a commerciare con l'Italia, ma inducono Mussolini ad avvicinarsi a Hitler. Nel luglio 1936 i due dittatori intervengono nella guerra civile spagnola, offrendo il loro aiuto al generale Franco. Reparti Italiani e tedeschi e materiale bellico sono inviati in Spagna. Di particolare rilievo l'invio di reparti di aviazione, il cui ruolo sarà determinante. Moltissimi sono anche i volontari antifascisti Italiani, che combattono in Spagna nelle fila dei repubblicani, nelle celebri Brigate internazionali.
Nel giugno del 1937 i fratelli Carlo e Nello Rosselli sono assassinati in Francia da sicari fascisti.
È istituito il Ministero della cultura popolare, abbreviato in MINCULPOP, che sarà un potente mezzo di controllo e direzione dei mezzi di comunicazione di massa. Viene istituita la Gioventù italiana del littorio (GIL), in cui confluiscono tutte le precedenti organizzazioni giovanili del regime.
Nel novembre 1937 l'Italia aderisce al Patto anti-Comintern, già sottoscritto da Germania e Giappone.

  • Evento: 1935 Occupazione dell'Etiopia
  • Evento: 1936 Intervento fascista in Spagna
  • Evento: 1937 Istituito il Ministero della cultura popolare

Religione e filosofia

Nel 1936 Jacques Maritain (1882/1973) scrive Umanesimo integrale. Viene considerato il massimo esponente del movimento della Neoscolastica o del Neotomismo , che propone un ritorno alla filosofia di San Tommaso per risolvere i mali e le deviazioni che affliggono l'uomo contemporaneo. Lo sforzo di questa corrente è quello di mostrare la legittimità della fede per l'uomo moderno, contro la critica corrosiva positivistica. Per questo motivo sorgono centri di ricerca e di studi specializzati e università cattoliche in tutto il mondo.
Nel 1936 John M. Keynes (1883-1946), stravolge l'ortodossia economica neoclassica con la pubblicazione di un'opera che rivoluziona il modo di concepire il funzionamento del sistema capitalistico: Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse, della moneta. Egli afferma che la produzione e gli investimenti possono crescere solo con l'aumento delle spese da parte dei consumatori, del mondo degli affari e dei governi. La sua teoria influenza il New Deal e la programmazione economica in Occidente fino agli anni Settanta.
Nel 1936 viene fondata in Giappone, in seno allo Shinto, la Società per la creazione di nuovi valori della vita.

  • Evento: 1936 Maritain scrive l'Umanesimo integrale
  • Evento: 1936 Keynes reinterpreta il sistema capitalistico

Letteratura

Gertrude Stein (1874-1946), scrittrice americana di formazione scientifica, indaga le modificazioni della percezione della parola nell'epoca della macchina: Tre esistenze (1908), Teneri bottoni (1914), La formazione degli Americani (1926), L'autobiografia di A. Toklas (1933), Storia geografica dell'America (1936).
Autore di opere di denuncia sociale è lo scrittore americano John E. Steinbeck (1902-68) con La battaglia (1936) e Furore (1939) storia della lotta dei braccianti nell'America degli anni Trenta. Scriverà, nel 1942, come corrispondente di guerra, il noto romanzo La luna è tramontata.
Cesare Pavese (1908-1950), scrive dal confino, la prima raccolta di poetica Lavorare stanca (1936), allora ignorato dalla critica.
Emilio Lussu (1890-1975), scrittore e uomo politico, pubblica, dopo Marcia su Roma e dintorni (1933), Un anno sull'altipiano (1938) una limpida e tragica narrazione della Prima guerra mondiale.
Wystam Auden (1907-1973) è l'esponente di spicco di quella generazione inglese degli anni Trenta che, ispirandosi alle teorie di Marx e Freud si impegna nell'analisi e nella denuncia sociale delle contraddizioni contemporanee. Scrive raccolte poetiche Guarda straniero (1936), Un altro tempo (1940), prose sperimentali, libretti per le musiche di Stravinskij.
Stephen Spender (1909-1995), che condivide con W. Auden l'impegno politico, scrive opere in versi quali Il centro immobile (1939) e Rovine e visioni (1942) in cui esprime la sua personalissima vena romantica, austera e antiretorica.

  • Evento: Stein e l'epoca delle macchine
  • Evento: Opere di Auden

Arte e architettura

Olivetti promuove il Piano Regolatore Regionale della Valle d'Aosta, che prevede la ristrutturazione complessiva della città di Aosta rispettandone l'originario impianto romano; al progetto, che non sarà realizzato, partecipano esponenti del Razionalismo quali Figini, Pollini, Peressuti e Rogers; sempre nell'ottica neoilluministica che farà operare Olivetti anche nel dopoguerra, vengono contemporaneamente realizzate numerose iniziative architettoniche ad Ivrea.
A Madrid Picasso è direttore del Museo del Prado, e a Bear Run in Pennsylvania l'architetto americano Frank Lloyd Wright realizza la Casa sulla cascata, o Casa Kaufmann, fondamentale esempio di architettura organica in cui lo spazio interno si prolunga nella natura circostante per mezzo degli arditi sbalzi delle terrazze che aggettano sulla cascata.

  • Evento: 1936 Wright realizza Casa Kaufmann

Musica

Negli anni '20 e '30 il musical raggiunge la massima ricercatezza negli Stati Uniti, con grandi produzioni e indimenticabili melodie, fino a prestarsi spesso alla trasposizione cinematografica. Uno dei musical più riusciti di questo periodo è Porgy And Bess (1935) di George Gershwin (1898-1937). In quest'opera il tipo di musica popolare a cui il compositore fa riferimento è, come in tanti altri lavori dello stesso autore, quella degli afro-americani (viene infatti concepita per essere interpretata da cantanti neri). Una delle melodie più celebri è quella di Summertime, utilizzata spesso come pezzo a sé stante.

  • Evento: Si impone il musical negli Stati Uniti

Scienza e tecnologia

Nuove industrie sorgono per combattere la depressione. In Inghilterra e negli Stati Uniti il nuovo interesse per le possibilità offerte dall'espansione del mercato dei consumatori e la diffusione dell'elettricità portano alla crescita delle industrie di beni di consumo, mentre in Germania viene incoraggiata la costruzione di nuove strade.
Il ciclo dell'acido citrico viene scoperto nel 1937.

  • Evento: Crescono le industrie di beni di consumo

1937

Storia nel mondo

Nel 1938 in Spagna i franchisti avanzano e nel 1939 scatenano l'offensiva generale che si conclude con la caduta della Catalogna e la conquista di Madrid. Francisco Franco (1892-1975) diventa dittatore della Spagna.
Nel 1938 inizia l'espansione tedesca, favorita dalla politica inglese dell'appeasment (pace a tutti i costi) del ministro degli esteri Anthony Eden; a marzo avviene l'Anschluss (annessione) dell'Austria; con la Conferenza di Monaco del settembre 1938 tra Chamberlain, Daladier, Mussolini e Hitler si riconosce l'annessione dei Sudeti (territorio cecoslovacco) alla Germania. Nel novembre del 1938 si inasprisce la persecuzione contro gli Ebrei, con il pogrom della notte dei cristalli, l'imposizione di un gravoso tributo espiatorio e della stella di Davide gialla sui vestiti; nel luglio del 1939 comincia la concentrazione degli Ebrei nei ghetti e in campi speciali. Nel marzo del 1939 Hitler completa l'occupazione della Cecoslovacchia. Poco dopo si annette la citta libera di Danzica e pronuncia esorbitanti rivendicazioni verso la Polonia, che si allea con la Francia e l'Inghilterra. Hitler conclude il Patto d'Acciaio con Mussolini (22 maggio 1939) e un patto di non aggressione con l'URSS (Patto Molotov-Ribentropp) del 27 agosto 1939, che contiene una clausola sulla spartizione della Polonia; il 1° settembre 1939 invade la Polonia, dando inizio alla seconda guerra mondiale.
Gran Bretagna e Francia dichiarano guerra alla Germania il 3 settembre. La Polonia è rapidamente sconfitta e divisa con l'URSS, che attacca la Finlandia, trovando però una fiera resistenza. Sottomesse Danimarca e Norvegia, Hitler attacca la Francia nella primavera del 1940; occupate Olanda e Belgio, le truppe tedesche puntano verso Dunkerque, dove le truppe anglo-francesi si imbarcano precipitosamente per l'Inghilterra; in giugno Parigi è occupata.
Entra in guerra l'Italia. L'avanzata tedesca procede fulminea sino alla Svizzera e all'Atlantico; il 22 giugno la Francia capitola. Tutta la Francia settentrionale e occidentale è occupata; nella parte meridionale si forma un governo, detto di Vichy, con a capo il maresciallo Pétain, che conclude l'armistizio con la Germania. L'Inghilterra, con a capo il primo ministro conservatore Winston Churchill non accetta compromessi e l'aviazione inglese respinge coraggiosamente le incursioni aeree tedesche (battaglia d'Inghilterra), frustrando il piano tedesco di invasione dell'isola (operazione Leone Marino). La Germania inizia allora una guerra sottomarina nell'Atlantico per tagliare i rifornimenti marittimi all'Inghilterra, che tuttavia non perde il dominio dei mari, né nell'Atlantico, né nel Mediterraneo. Anche in Africa Orientale e in Nordafrica l'Inghilterra resiste agli attacchi italiani.

  • Evento: 1939 Franco dittatore in Spagna
  • Evento: 1 settembre 1939 Invasione tedesca della Polonia, inizia la seconda guerra mondiale
  • Evento: 14 giugno 1940 I tedeschi occupano Parigi

Storia in Italia

Il regime si impegna a fondo nell'opera di fascistizzazione della società, imponendo una rigida regolamentazione dei comportamenti e del costume, come nel caso della "bonifica" della lingua italiana dalle parole straniere.
L'avvicinamento fra l'Italia e la Germania è testimoniato nel 1938 dalla tolleranza di Mussolini per l'Anschluss, l'annessione dell'Austria al Reich germanico e dalla promulgazione delle leggi di discriminazione razziale nei confronti degli Ebrei, contro cui la Chiesa prende posizione.
Il 19 gennaio 1939 è soppressa la Camera dei deputati, sostituita dalla Camera dei fasci e delle corporazioni.
Nell'aprile del 1939 l'Italia occupa l'Albania e detronizza re Zogu. Vittorio Emanuele III è proclamato re d'Albania.
Il 22 maggio 1939 Italia e Germania stipulano il Patto d'Acciaio, col quale si impegnano a intervenire militarmente al fianco dell'alleato che si trovasse coinvolto in un conflitto. Allo scoppio della seconda guerra mondiale nel settembre 1939 l'Italia dichiara la non belligeranza, ma, dopo i successi della Germania, il 10 giugno 1940 dichiara guerra alla Francia e alla Gran Bretagna. Dopo la brevissima campagna di Francia, nel settembre del 1940 le truppe italiane in Nordafrica avanzano contro gli inglesi in Egitto.

  • Evento: 1939 Occupazione dell'Albania
  • Evento: 1939 Italia e Germania stipulano il Patto d'Acciaio
  • Evento: 10 giugno 1940 L'Italia dichiara guerra a Francia e Gran Bretagna

Religione e filosofia

Nel 1937 Mao Tse-tung (1893-1976) scrive le sue due uniche opere di carattere filosofico Sulla contraddizione e Sulla prassi. Ha un ruolo fondamentale nelle vicende politiche in Cina. Adatta il marxismo-lenismo alla realtà cinese e afferma che anche i contadini, così come il proletariato industriale, possono riuscire a portare a termine la rivoluzione socialista.
Mao, in seguito, ribadisce che il socialismo può essere attuato solo con una rivoluzione permanente. I suoi studi militari sulle tattiche di guerriglia contribuiscono al suo successo e influenzano molti rivoluzionari del Terzo Mondo.
Nel 1940 Gaston Bachelard (1884/1962) scrive La filosofia del non in cui oppone la sua epistemologia storica a Positivismo e Spiritualismo . Sostiene che la scienza deve essere messa in stretta relazione con le questioni storiche, sociali, tecniche e psicologiche, che determinano la direzione della sua evoluzione, che non ha uno svolgimento unitario e lineare, ma è caratterizzata da fratture; afferma inoltre che il sapere procede per approssimazioni continue e che ogni nuova acquisizione comporta la negazione delle precedenti: in questo consiste la filosofia del non.

  • Evento: 1937 Mao Tse-tung scrive Sulla contraddizione e Sulla prassi
  • Evento: 1940 Bachelard e la filosofia del non

Letteratura

V. Woolf pubblica Le tre ghinee, breve saggio sulla condizione femminile che, scritto al modo del phamphlet illuminista, riscuote un enorme successo e diventerà un breviario del femminismo europeo.
E. Montale pubblica Le occasioni, in cui sviluppa le tematiche e lo stile dell'opera precedente. La poesia nasce dalla ricerca interiore del poeta, dalla sua volontà di testimoniare senza enfasi né toni eroici la condizione umana. Distante dalla rivoluzionaria frantumazione di grammatica e sintassi operata da Ungaretti e dalla restaurazione classicistica de La Ronda, trova il suo peculiare stile nel trasferimento al paesaggio e agli oggetti della realtà interiore.
La nausea, pubblicata nel 1938 da Jean Paul Sartre (1905-1980), filosofo francese autore dell'Essere e il Nulla, è l'opera simbolo dell'approccio esistenzialista alla condizione umana. In essa il protagonista scopre, oltre il vuoto e il nulla, la sua possibilità di salvezza che consiste nella radicale indagine sulla propria vita e sulla malafede in cui è impigliata la coscienza.
Il poeta e drammaturgo tedesco B. Brecht , esule in America, perfeziona il suo teatro dello straniamento con Madre Coraggio (1939), L'anima buona di Sezuan (1938-42), Il cerchio di gesso del Caucaso (1945).
Nathanael West (1903-1940), scrittore americano, pubblica nel 1939 Il Giorno della locusta, un esame agghiacciante e profetico della società dello spettacolo che si va profilando.

  • Evento: 1939 Montale pubblica Le occasioni
  • Evento: Brecht perfeziona in America il teatro dello straniamento

Arte e architettura

Nel 1937 Picasso espone nel padiglione della Repubblica Spagnola all'Esposizione Internazionale di Parigi il Guernica, capolavoro che si ispira alla strage della distruzione dell'omonima città basca ad opera dell'aviazione nazista durante la guerra civile spagnola. A Berlino continua la condanna, come arte degenerata, delle opere d'arte moderna che vengono tolte dai musei tedeschi: i nazisti razziano opere d'arte in tutta Europa, accumulando un patrimonio enorme che sarebbe dovuto confluire in un grandioso museo da realizzare a Linz e progettato dallo stesso Hitler .
Nel 1939 a Roma il regime emana la legge n. 1089 sulla conservazione dei beni culturali, tuttora in vigore.
Frank Lloyd Wright realizza il complesso di Taliesin West a Phoenix, mentre a Chicago Mies Van der Rohe inizia la progettazione di uno dei suoi capolavori, il campus universitario dell'Illinois Tech, terminato nel 1956. A Washington è fondata la National Gallery.
Hollywood conquista la supremazia mondiale nella produzione di film durante la depressione, impegnando cast eccezionali in produzioni sontuose come Via col vento.

  • Evento: 1937 Picasso espone a Parigi il Guernica
  • Evento: Hollywood capitale cinematografica

Musica

La musica seriale (o dodecafonica) viene sviluppata da Alban Berg (1885-1935) e Anton von Webern (1883-1945), allievi di Schönberg che, dopo aver fondato con lui la Seconda scuola di Vienna, proseguono la ricerca giungendo a subordinare tutti gli elementi musicali a procedure matematiche. Le loro concezioni musicali trovano tuttavia molti ostacoli a diffondersi: dapprima per obiettive difficoltà di comprensione da parte del pubblico e successivamente, dopo il 1933, anche in conseguenza dell'opposizione violenta sviluppata dal nazismo in Germania. L'arte dodecafonica viene infatti definita arte degenerata, a causa della tendenza espressionistica ad essa legata e per la stessa tecnica che propone l'uguaglianza dei suoni, senza alcuna gerarchia.

  • Evento: Berg e von Webern proseguono la ricerca sull'arte dodecafonica

Scienza e tecnologia

Il dirigibile Graf Zeppelin-LZ 130 viene costruito nel 1938, diventando il più grande velivolo mai realizzato. Viene usato su regolari rotte di trasporto attraverso l'Atlantico.
La prima Volkswagen Maggiolino, progettata da Porsche su richiesta di Hitler , viene costruita nel 1938.

  • Evento: 1938 Realizzato il dirigibile Graf Zeppelin

1940

Storia nel mondo

Nel marzo del 1941 il presidente Roosevelt fa approvare la Legge affitti e prestiti, grazie alla quale la Gran Bretagna può contare sull'aiuto economico incondizionato degli Stati Uniti. La Germania a marzo del 1941 invia un corpo di spedizione in Nordafrica, in aiuto degli Italiani e ad aprile interviene sul fronte balcanico, aperto da Mussolini con un'imprudente aggressione alla Grecia, e occupa la Iugoslavia e la Grecia; la Croazia è dichiarata indipendente, e l'Ungheria si schiera con l'Asse. A maggio, paracadutisti tedeschi occupano Creta. A giugno la Germania avvia l'invasione della Russia e occupa a settembre la zona industriale del bacino del Donez. L'URSS conclude un trattato di non aggressione col Giappone e uno di alleanza con l'Inghilterra. Ad agosto Roosevelt e Churchill firmano la Carta atlantica, che afferma l'idea della guerra antifascista come guerra democratica. A ottobre l'avanzata tedesca verso Mosca si arena, e nell'inverno 1941-42 deve subire i rigori dell'inverno russo, i contrattacchi dell'Armata Rossa , la guerriglia partigiana nelle zone occupate. Il 7 dicembre 1941 aerei giapponesi attaccano a tradimento la flotta americana a Pearl Harbour; il giorno dopo gli USA dichiarano guerra al Giappone e l'11 dicembre Germania e Italia dichiarano guerra agli USA.
I Giapponesi attaccano in Birmania, prendono Hong kong e Singapore. Il 20 gennaio 1942 alla Conferenza di Wannsee viene deciso lo sterminio totale e sistematico degli Ebrei. Nell'estate del 1942 le truppe tedesche avanzano fino al Caucaso e al basso Volga e conquistano Stalingrado, mentre Rommel conduce con successo la guerra in Nordafrica. I Giapponesi conquistano le Filippine, le Indie Olandesi e le isole del Pacifico. Il generale Douglas MacArthur organizza la controffensiva americana, che comincia con lo sbarco di Guadalcanal (7 agosto). Inizia la controffensiva inglese in Nordafrica, mentre l'Armata Rossa a fine novembre accerchia Stalingrado, dove i Tedeschi, per volontà di Hitler, resistono disperatamente fino al 31 gennaio del 1943, data in cui capitolano. I Russi sfondano il fronte del Don.
Tra il 1942 e il 1943 la guerra sottomarina nell'Atlantico raggiunge l'apice. Roosevelt e Churchill si incontrano alla Conferenza di Casablanca (14-21 gennaio 1943) e decidono lo sbarco in Sicilia e di esigere la resa incondizionata di Hitler . Si chiude il fronte nordafricano, con la sconfitta dell'Asse. A luglio gli Alleati sbarcano in Sicilia e nel settembre del 1943 l'Italia firma la pace separata con gli Alleati. Nell'autunno del 1943 l'Armata Rossa prosegue inesorabile la sua avanzata, riconquistando il bacino del Donez, il basso Dnjepr, Kiev. Iniziano i bombardamenti diurni sistematici delle città tedesche. Gli Americani conducono una grande offensiva nel Pacifico meridionale e avanzano gradualmente, sconfiggendo la tenacissima resistenza dei Giapponesi. Alla Conferenza di Teheran nel novembre-dicembre tra Roosevelt, Churchill e Stalin viene deciso lo sbarco in Normandia.

  • Evento: 22 giugno1941 Invasione tedesca della Russia
  • Evento: 7 dicembre 1941 Attacco giapponese alla base americana di Pearl Harbour
  • Evento: 14 gennaio 1943 Roosevelt e Churchill si incontrano alla Conferenza di Casablanca

Storia in Italia

La controffensiva inglese in Nordafrica del gennaio-febbraio 1941 respinge le truppe italiane fino a Bengasi. Appoggiati dai rinforzi tedeschi dell'Afrikakorps del generale Erwin Rommel, nel marzo-aprile del 1941 gli Italiani riconquistano la Cirenaica e arrivano fino in Egitto, senza però riuscire a espugnare Tobruk. Dopo una nuova controffensiva britannica nel novembre-dicembre 1941, a febbraio del 1942 le truppe italo-tedesche puntano su Alessandria, ma sono bloccate ad El Alamein. Nell'ottobre del 1942 l'offensiva inglese del generale Montgomery scaccia le truppe dell'Asse dall'Egitto e dalla Cirenaica. La guerra in Nordafrica termina nel 1943 con l'occupazione della Tripolitania da parte degli Alleati.
In Africa orientale nel 1941 l'Italia perde tutti i suoi possedimenti.
Nell'ottobre del 1940 Mussolini attacca la Grecia dall'Albania nel tentativo di bilanciare la predominante influenza tedesca nei Balcani; i Greci però resistono e contrattaccano, occupando parte del territorio albanese. Nella primavera del 1941 le truppe dell'Asse attaccano la Iugoslavia e la Grecia. Paracadutisti tedeschi occupano l'isola di Creta. Al termine della campagna balcanica la Germania attacca l'Unione Sovietica; Mussolini invia un corpo di spedizione.
Nel corso del primo anno di guerra sul fronte Mediterraneo la marina italiana, il cui valore degli equipaggi non basta a compensare le gravi mancanze del radar e delle portaerei, non può seriamente contrastare il dominio inglese del Mediterraneo. Dopo le battaglie di Punto Stilo e di Capo Teulada, conclusesi senza risultati determinanti, la marina italiana è messa in ginocchio dall'incursione degli aerosiluranti inglesi nel porto di Taranto nel novembre 1940 e dal disastroso esito della battaglia di Capo Matapan del 27/28 marzo 1941. Solo alcune coraggiose azioni individuali condotte dai mezzi d'assalto direttamente nei porti nemici porta a qualche risultato significativo.
Dopo l'assalto giapponese alla base americana di Pearl Harbour, anche l'Italia dichiara guerra agli Stati Uniti.

  • Evento: 27/28 marzo 1941 Battaglia di Capo Matapan
  • Evento: 11 dicembre 1941 L'Italia dichiara guerra agli Stati Uniti
  • Evento: 1943 Capitolazione italo-tedesca in Africa settentrionale

Religione e filosofia

Nel 1942 Maurice Merleau-Ponty (1908/1961), scrive La struttura del comportamento. La sua originalità consiste nell'aver ripreso e sviluppato la Fenomenologia ma senza andare in direzione idealistica e senza la correzione esistenziale heideggeriana. Al centro della sua riflessione pone il rapporto tra soggetto ed oggetto, tra uomo e mondo. La soggettività è corpo, il mondo è ciò che questo corpo percepisce, la Fenomenologia è la descrizione delle modalità in cui l'uomo percepisce il mondo. La nostra conoscenza è per sua natura prospettica, noi non vediamo che da un punto di vista. La cosa stessa non è nessuno di questi punti di vista in particolare, ma la globalità di tutti i punti di vista.
Nel 1943 Jean Paul Sartre (1905/1980) il massimo rappresentante dell'Esistenzialismo francese scrive una delle sue opere più note L'essere e il nulla, in cui espone la sua ontologia negativa: l'uomo si trova gettato nel mondo, condannato a vivere un'esistenza senza senso e nauseante, nella condizione assurda e paradossale di chi è libero ma non è libero di essere libero. Su queste basi conclude l'opera affermando che "è la stessa cosa, in fondo, ubriacarsi in solitudine o condurre popoli". Successivamente supera questa fase e con l'approfondimento dei temi dell'azione afferma l'esistenzialismo come umanesimo, rivalutando in parte l'impegno di ognuno verso gli altri.

  • Evento: 1942 Merleau-Ponty riprende e sviluppa la fenomenologia
  • Evento: 1943 Sartre scrive L'essere e il nulla

Letteratura

Camus (1913-60) approfondisce i temi dell'alienazione umana nei romanzi Lo straniero (1942), La peste (1947) e nel dramma Caligola (1938-45).
Le sorelle Makioka (1943-48), storia di una famiglia giapponese, opera di Tanizaki Junichiro (1886-1965), risente l'influenza del Realismo occidentale.
Salvatore Quasimodo (1901-68), uno dei massimi rappresentanti dell'Ermetismo, esplora la poesia lirica simbolista in Ed è subito sera (1942) che raccoglie la sua produzione precedente. È traduttore impareggiabile dei Lirici greci (1940).
Eugene 'O Neill (1988-1953) commediografo americano contribuisce alla creazione di un teatro nazionale. La lotta inutile dell'uomo contro la fatalità che governa la vita costituisce il nodo drammatico della sua opera. Scrive, dopo (1928) Strano interludio, Il lutto si addice ad Elettra (1931), storia di una famiglia americana alla fine della Guerra civile rimodellata sulla tragedia greca, e il Il lungo giorno verso la notte, (1940-1942), memoria di un giorno di un'infanzia infelice.

  • Evento: 1942 Quasimodo pubblica Ed è subito sera
  • Evento: Opere di 'O Neill

Arte e architettura

Gli artisti americani si orientano sempre più verso la rappresentazione realistica della vita di provincia; opere come i Falchi della notte di Edward Hopper registrano la solitudine della città notturna, in spaccati di straordinaria suggestione, unendo il realismo della visione a struggenti rappresentazioni di paesaggi, oggetti e persone, in città o campagne quasi sempre deserte, o in interni di cui si racconta l'intima solitudine e l'amara tristezza di persone ormai senza speranza.
Nel 1942 a Roma i principali architetti schierati e non con la politica del regime partecipano, sotto la guida di Piacentini e con la progettazione di Pagano, alla realizzazione del quartiere E 42, poi EUR, sede dell'Esposizione Universale; Libera progetta il Palazzo dei Congressi, Figini e Pollini il Palazzo delle Forze Armate, Fariello, Moretti, Muratori e Quaroni la Piazza Imperiale e i musei d'arte antica e moderna, Michelucci il teatro, Albini, Gardella, Romano ed altri le case-albergo.
Il cinema di Hollywood sfugge alle limitazioni dei generi sentimentali, western e gangster stories con i films Quarto potere, diretto da Orson Welles , e Furore, diretto da John Ford .

  • Evento: Hopper e il realismo americano
  • Evento: 1942 Progettazione dell'EUR

Musica

Glenn Miller (1904-1944), trombonista e direttore d'orchestra statunitense, dirige la banda dell'aeronautica americana in Europa, soprattutto in Inghilterra. Ottiene un grande successo intrattenendo le truppe con il caratteristico sound della sua grande orchestra di fiati e con brani che uniscono il jazz alla musica da ballo. Fra i suoi successi discografici vengono annoverati Moonlight Serenade, In The Mood, Sunrise Serenade, American Patrol.

  • Evento: L'orchestra di Miller

Scienza e tecnologia

Il plutonio, il primo elemento artificiale, viene realizzato nel 1940.
Il primo aereo a reazione è realizzato nel 1941.
Il primo reattore nucleare viene costruito nel 1942 a Chicago.
La penicillina, il primo antibiotico, viene prodotta su larga scala nel 1943; è estratta dalla muffa Penicillium.
La bomba razzo V2 tedesca (1942) getta le basi per lo sviluppo della missilistica. La guerra inoltre accelera i progressi nell'elettronica.

  • Evento: 1942 Costruito a Chicago il primo reattore nucleare
  • Evento: 1943 Commercializzazione della penicillina

1943

Storia nel mondo

All'inizio del 1944 l'Armata Rossa avanza fino alla Polonia, penetrando in Romania e in Galizia. Il 6 giugno gli Alleati sbarcano nella Francia settentrionale (operazione Overlord ), con un'imponente spiegamento di forze. I Tedeschi ripiegano lentamente; gli Alleati prendono Cherbourg (26 giugno), Caen (9 luglio) e St. Lô (18 luglio). I sovietici attaccano nella zona delle paludi del Pripet e della Düna e avanzano rapidamente in Polonia e Galizia fino al San e alla Vistola. Il 20 luglio fallisce un attentato a Hitler organizzato dal colonnello Claus von Stauffenberg; la vendetta di Hitler colpisce il movimento di resistenza. Il 31 luglio gli Americani sfondano ad Avranches, dando inizio alla guerra di movimento in Francia. Mentre prosegue l'avanzata in Italia, gli Alleati in agosto sbarcano anche in Provenza. Le truppe tedesche si ritirano dalla Grecia tra settembre e ottobre. A settembre gli alleati liberano il Belgio e i Russi entrano in Ungheria. Di fronte alla disfatta, Hitler richiama alle armi tutti gli uomini validi dai 16 ai 60 anni.
Alla Conferenza di Dumbarton Oaks (agosto-settembre 1944) tra Gran Bretagna, URSS, USA e Cina viene proposta la fondazione della Organizzazione delle Nazioni Unite. A dicembre i Tedeschi lanciano l'ultima disperata offensiva nelle Ardenne, respinta la quale gli Alleati nel gennaio del 1945 varcano il Reno e dilagano in territorio germanico, fino a congiungersi ad aprile con le truppe sovietiche presso Torgau a sud di Berlino. La Germania è martoriata da violentissimi bombardamenti aerei, destinati a terrorizzare la popolazione civile, come quelli di Dresda, rasa al suolo nel febbraio del 1945.
Alla Conferenza di Jalta (1-11 febbraio 1945), Churchill, Roosevelt e Stalin concordano le rispettive sfere d'influenza politica in Europa. Il 30 aprile del 1945 Hitler si uccide nel suo rifugio-bunker di Berlino. Il 9 maggio entra in vigore la capitolazione della Germania.
Sul fronte del Pacifico, tra il 1944 e il 1945 gli Americani, sotto il comando dell'ammiraglio Nimitz, avanzano nel Pacifico centrale, fino a ricongiungersi con le forze di MacArthur nelle Filippine; in Birmania truppe inglesi, americane e cinesi conducono un'offensiva per cacciare i Giapponesi e riaprire la strada che collega Cina e India. Gli Americani sbarcano in territorio giapponese, a Iwojima, ma solo il lancio della bomba atomica su Hiroshima (6 agosto 1945) e su Nagasaki (9 agosto) piega la resistenza del Giappone e lo induce a capitolare il 2 settembre 1945, chiudendo la Seconda guerra mondiale. Pochi giorni prima della fine della guerra l'URSS dichiara guerra al Giappone e invade la Manciuria e la Corea.

  • Evento: 6 giugno 1944 Sbarco alleato in Normandia
  • Evento: 9 maggio 1945 La Germania accetta la resa incondizionata
  • Evento: 6 agosto 1945 Lancio della prima bomba atomica su Hiroshima

Storia in Italia

Nel luglio-agosto 1943 gli Alleati sbarcano e conquistano la Sicilia, poi cominciano a risalire la penisola. A settembre i tedeschi si schierano sulla Linea Gustav, a nord di Napoli, città che era insorta contro gli occupanti tedeschi (Quattro giornate di Napoli).
Il 25 luglio 1943, dopo un voto del Gran Consiglio del Fascismo che ne chiede la sostituzione, Mussolini è, per ordine del re, rimosso dall'incarico e arrestato. Il nuovo Governo del maresciallo Pietro Badoglio scioglie il Partito fascista, temporeggia con l'alleato tedesco, mentre segretamente tratta con gli Alleati, con cui firma l'armistizio il 3 settembre 1943 a Cassibile. L'armistizio è reso improvvisamente noto l'8 settembre. Il 9 settembre Badoglio e la famiglia reale fuggono a Brindisi, mentre le truppe italiane, abbandonate a se stesse senza alcun ordine, rimangono esposte alla reazione dei tedeschi, che le disarmano e le fanno prigioniere. L'Italia è divisa in due: da una parte il Sud dell'Italia liberata, dall'altro l'Italia settentrionale occupata dai nazisti, dove viene fondata la Repubblica Sociale Italiana (Repubblica di Salò), cui viene posto a capo lo stesso Mussolini, liberato dalla sua prigionia sul Gran Sasso da un commando tedesco. A ottobre l'Italia liberata passa al fianco degli Alleati e dichiara guerra alla Germania. A Roma già nel settembre 1943 i sei partiti antifascisti (democristiano, socialista, d'azione, comunista, liberale, democratico del lavoro) fondano il Comitato di Liberazione Nazionale (CLN ). L'attentato partigiano di via Rasella, che uccide 32 soldati tedeschi, provoca la rappresaglia tedesca: 335 Italiani sono uccisi alle Fosse Ardeatine. Nell'Italia settentrionale la Resistenza all'occupante tedesco si organizza subito dopo l'armistizio. Le forze partigiane sono divise in divisioni e brigate, secondo l'appartenenza politica: Garibaldi quella comunista, Giustizia e Libertà quella del Partito d'azione, Matteotti quella socialista. La direzione politica spetta al Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI).
Nel gennaio del 1944 gli alleati sbarcano ad Anzio, alle spalle delle linee tedesche. Nell'aprile del 1944 si costituisce un Governo di unità nazionale, sotto la presidenza Badoglio, composto dai sei partiti antifascisti. Sconfitta la accanita difesa tedesca presso Cassino (distruzione dell'Abbazia), Roma è liberata il 4 giugno 1944. I tedeschi si ritirano sulla Linea Gotica, l'ultima linea di difesa sugli Appennini, a Nord di Firenze. Nell'aprile del 1945 gli Alleati sfondano le linee tedesche nei pressi di Bologna, mentre il CLNAI ordina l'insurrezione generale e i partigiani liberano le principali città. Il 28 aprile le forze tedesche in Italia si arrendono. Mussolini è catturato e giustiziato da un gruppo di partigiani mentre cerca di fuggire in Svizzera travestito da soldato tedesco.

  • Evento: 10 luglio 1943 Sbarco alleato in Sicilia
  • Evento: 8 settembre 1943 Armistizio fra l'Italia e gli Alleati
  • Evento: 25 aprile 1945 Insurrezione generale e liberazione delle principali città

Religione e filosofia

Nel 1945 Heinz Hartmann (1894/1970) fonda con alcuni colleghi la rivista di psicoanalisi infantile The Psychoanalitic Studies of Child. È considerato il capostipite della Psicoanalisi dell'Io.
Nel 1944 Carles Leslies Stevenson (1908/1979) scrive Etica e linguaggio, che testimonia il suo preminente interesse per la filosofia morale. Ha il merito di aver avviato l'analisi del linguaggio morale nella sua complessità contro il rischio di riduzionismi semplicistici.
Nel 1945 viene pubblicata postuma Eredità di parole, eredità di idee di Leon Brunschvich (1869/1944) in cui sono esposte alcune delle sue tesi del suo idealismo critico. La filosofia è concepita come conoscenza della conoscenza, come attività intellettuale che prende coscienza di se stessa, nell'opera creatrice del suo sviluppo storico. Le sue idee influiscono sulla cultura universitaria francese del periodo tra le due guerre.
Nel 1945 Ernesto Buonaiuti (1881/1946) sacerdote e teologo, uno dei protagonisti della battaglia modernista in Italia, scrive Il pellegrino di Roma, un'autobiogafia che costituisce la summa delle sue riflessioni e una sorta di testamento spirituale.
Nel 1945 Karl Raimund Popper (1902/1994) nella Società aperta e i suoi nemici attacca la credenza secondo la quale la storia è guidata da leggi generali, che egli ritiene possano portare a regimi totalitari.

  • Evento: 1944 Stevenson pubblica Etica e linguaggio
  • Evento: L'idealismo critico di Brunschvich

Letteratura

Italo Calvino (1923-1985) pubblica Il sentiero dei nidi di ragno, in cui rievoca la sua partecipazione alla guerra partigiana. Per evitare la celebrazione agiografica della Resistenza e l'abuso del linguaggio dialettale affronta il tema comune alla narrativa del tempo con una soluzione lirica e fantastica.
Aimé Cesaire (1913), scrittore africano della Martinica, avvia la difficile ed esaltante ricerca di una propria autonomia culturale e politica dall'Occidente. L'identità che va recuperando e costruendo oltre quella snaturata dal colonialismo viene chiamata negritudine, concetto che lo scrittore elabora in collaborazione con Leopold Senghor (1906-2001) scrittore senegalese, politico francese e nel 1960 presidente del Senegal, fautore anche lui di un'unità africana rispetto all'Occidente, che scrive in francese Canti d'ombra (1946). Cesaire esprime la sua poetica africana in Diario di un ritorno al paese natale (1939) e Le armi miracolose (1946).
Mario Luzi (1914) pubblica Un brindisi (1946).

  • Evento: Opere di Cesaire

Arte e architettura

In Inghilterra artisti come Graham V. Sutherland e John Piper ritraggono la drammatica realtà degli effetti devastanti dei bombardamenti.
Il nuovo realismo sociale politicamente impegnato inizia ad essere proposto a Roma con la serie di tavole dipinte a inchiostri colorati Gott mit uns di Renato Guttuso , entrato in questi anni nella Resistenza, e con le mostre organizzate da L'Unità dal titolo L'arte contro la barbarie.
A Londra Francis Bacon dipinge Tre studi di figure alla base della croce, opera che apre il nuovo corso della produzione del pittore in direzione dei Trittici degli anni Sessanta.

A New York, infine, attraverso una serie di mostre organizzate dalla Galleria Guggenheim , si afferma l'action painting di cui è protagonista J. Pollock; si tratta di un movimento statunitense formatosi durante la II guerra mondiale sullo stimolo degli artisti europei fuggiti dal nazismo. La volontà di rottura nei confronti dell'arte codificata dal Razionalismo cerca un rapporto diretto tra l'artista e la superficie dipinta, riconoscendo valore espressivo all'istintiva trascrizione del gesto sulla tela, attuata con tecniche nuove e, talvolta, nuovi materiali.

  • Evento: 1943 Guttuso realizza la serie del Gott mit uns
  • Evento: A New York si afferma l'action painting

Musica

L'era dello swing (1930-1940), che ha nella città di New York il centro creativo principale, è caratterizzata da un modo di fare jazz basato appunto sullo swing, un effetto di dondolio determinato da un'interpretazione ritmica giocata su accentazioni, anticipi e ritardi non annotati sulla carta (tipiche le sincopi dei piatti della batteria). Come periodo coincide con il trasformarsi dei piccoli gruppi in big band e il diffondersi di grandi orchestre come quella di Benny Goodman (1909-1986), che suona un jazz sinfonico e dal ritmo trascinante dove grande importanza è rivestita dall'arrangiamento, sebbene siano previste anche parti solistiche basate sull'improvvisazione di carattere virtuosistico. Lo swing si diffonde molto come musica da intrattenimento, ma anche come musica per lavori cinematografici.

  • Evento: 1930 Inizia l'era dello swing

Scienza e tecnologia

Oleodotti con tubi di grande diametro vengono installati negli Stati Uniti, facilitando la distribuzione del petrolio (1943).
Viene dimostrato che il DNA è portatore delle caratteristiche ereditarie (1944).
Il rene artificiale viene sviluppato nel 1944.
La IBM produce una calcolatrice elettromeccanica (1944).
Il DDT viene scoperto nel 1939; è usato come insetticida nel 1944, con l'apparizione dei primi fertilizzanti chimici.

  • Evento: 1944 Il DNA portatore delle caratteristiche ereditarie
  • Evento: 1944 Realizzato il rene artificiale

1945

Storia nel mondo

Nel 1946 si riunisce la prima Assemblea generale delle Nazioni Unite; il primo segretario generale è il norvegese Trygve Lie .
Nel febbraio del 1947 vengono firmati i trattati di pace fra gli Alleati e l'Italia, l'Ungheria, la Finlandia, la Romania e la Bulgaria. La Germania, il cui territorio viene notevolmente ridotto soprattutto a est a favore della Polonia, che a sua volta cede all'URSS i territori orientali, è suddivisa in zone di occupazione assegnate alle quattro potenze vincitrici: USA, URSS, Gran Bretagna e Francia. Il Giappone è smilitarizzato e sottoposto al governo militare americano del generale MacArthur. Dallo sfacelo della Seconda guerra mondiale, che ha lasciato soprattutto l'Europa in condizioni catastrofiche, emergono due sole grandi potenze mondiali: gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica. Il presidente americano Harry Truman enuncia nel 1947 la Dottrina Truman, che inaugura la guerra ideologica fra il mondo della libertà e il mondo del totalitarismo comunista. Un'importante conseguenza di questo enunciato è l'approvazione da parte del Congresso americano del Piano Marshall che prevedeva aiuti economici ai paesi europei impegnati nella ricostruzione, strumento che si rivelerà fondamentale per lo sviluppo economico del Vecchio continente. Dal canto suo Stalin crea il Cominform, organismo che riunisce i partiti comunisti di Polonia, Iugoslavia, Bulgaria, Romania, Ungheria, Cecoslovacchia, Italia e Francia, allo scopo di controllare il movimento comunista mondiale.
Il primo terreno di confronto fra le due potenze è la Grecia, dilaniata dalla guerra civile contro i guerriglieri comunisti, che occupano parte della Macedonia.
L'Inghilterra, nel 1947, concede l'indipendenza all'India, che si divide, fra grandi disordini, nell'India induista e nel Pakistan musulmano.
I comunisti cinesi assumono il controllo della Manciuria nel 1947.

  • Evento: 1947 La Germania suddivisa in zone di occupazione
  • Evento: 1947 Negli USA Dottrina Truman contro il comunismo; Stalin crea il Cominform
  • Evento: 1947 Piano Marshall per la ricostruzione economica europea

Storia in Italia

Dopo l'ultimo Governo del CLN guidato da Ferruccio Parri, e l'istituzione dell'assemblea della Consulta Nazionale, il democristiano Alcide De Gasperi nel dicembre 1945 si pone a capo del suo primo Governo e dà inizio all'opera di ricostruzione nazionale. Nel maggio 1946 Vittorio Emanuele III abdica in favore del figlio Umberto II, che si impegna a rispettare il risultato del referendum istituzionale. Il 2 giugno 1946 si svolgono le prime elezioni a suffragio universale maschile e femminile per l'elezione dell'Assemblea costituente e per la scelta fra monarchia e Repubblica. Dopo la vittoria della Repubblica, Umberto lascia l'Italia per l'esilio portoghese, non senza avere sollevato polemiche sulla legittimità del voto. Il liberale Enrico De Nicola è eletto capo provvisorio dello Stato. Le elezioni per la costituente segnano la massiccia affermazione dei tre grandi partiti di massa: i democristiani (35,2%), i socialisti (20,7%) e i comunisti (18,9%). De Gasperi vara a luglio il suo secondo ministero di coalizione, cui ne seguiranno altri due nel 1947. A gennaio del 1947 il Partito socialista italiano di unità proletaria vede la scissione del gruppo fautore di una politica filoatlantica guidato da Saragat, che fonda il Partito socialista dei lavoratori Italiani (poi PSDI). A luglio è ratificato il trattato di pace di Parigi: l'Italia cede alla Iugoslavia l'Istria, Trieste è sotto l'amministrazione alleata; Briga, Tenda e il Moncenisio passano alla Francia; l'Italia rinuncia a tutti i possedimenti coloniali. Il confine italiano rimane al Brennero, a condizione di concedere, secondo gli accordi fra De Gasperi e il ministro degli esteri austriaco Gruber, autonomia amministrativa, bilinguismo e uguaglianza di diritti all'Alto Adige.
Il 1° maggio 1947 la banda di Salvatore Giuliano attacca una manifestazione di lavoratori a Portella delle Ginestre, provocando morti e feriti. L'attentato, che porta il marchio della mafia, desta grande emozione in tutto il Paese.
Il 22 dicembre 1947 la Costituzione della Repubblica italiana è approvata.

  • Evento: 2 giugno 1946 Proclamazione della Repubblica
  • Evento: 1947 Ratificazione del trattato di pace di Parigi
  • Evento: 22 dicembre 1947 Approvazione della Costituzione della Repubblica italiana

Religione e filosofia

Nel 1946 viene abolito in Giappone il culto divino dovuto al Mikado e viene negata la generazione divina della Casa imperiale.
Nel 1947 Max Horkheimer (1895/1973) scrive Eclisse della ragione. È il fondatore della teoria critica della società e dà vita alla Scuola di Francoforte .
Nel 1947 vengono pubblicate postume le Lettere dal carcere di Antonio Gramsci (1891/1937) pensatore e uomo politico, segretario del Partito comunista e fondatore del quotidiano L'unità. Quest'opera è la testimonianza del periodo trascorso in prigione per la condanna inflittagli dal tribunale speciale fascista. Il suo marxismo della prassi è un ripensamento del pensiero di Marx , in direzione militante ed in relazione alla particolare realtà italiana.
Nel 1947 Louis Lavelle (1883/1951) scrive Introduzione all'ontologia, opera in cui l'autore mira a costituire una filosofia dello spirito, ossia un'ontologia: compito fondamentale della filosofia è l'indagine sull'Essere.
Nel 1947 l'etnologo francese Maurice Leenhardt scrive Do Kamo, studio sul mito e sulla persona nel mondo malesiano, nella quale sostiene che la classica opposizione tra mentalità antica e mentalità moderna è un falso problema.
Nel 1948 Andrè Lalande (1867/1963) scrive La ragione e le norme, in cui si oppone al Positivismo e all'Evoluzionismo e in morale all'Individualismo.
Nel 1948 il Welfare State, stato assistenziale, che unisce iniziativa privata e responsabilità dello stato, prende forma in Inghilterra con il servizio sanitario nazionale.

  • Evento: 1947 Pubblicazione postuma delle Lettere dal carcere di Gramsci
  • Evento: 1947 Horkheimer scrive Eclisse della ragione

Letteratura

Thomas Mann, stabilitosi in California, pubblica nel 1947 il Docktor Faust, in cui il protagonista, in cambio dell'anima, ottiene il dono della creatività artistica. Nella vicenda l'autore simboleggia lo sfrenato desiderio di potenza che ha portato la sua Germania alla catastrofe. Nei suoi ultimi anni pubblicherà nel 1953 Confessioni del cavaliere d'Industria Felix Krull, un'opera gaia e ironica.
La storia della Russia dal 1900 al 1930 è l'argomento del romanzo Il Dottor Zivago, di Boris L. Pasternak (1890-1960).
Franco Fortini (1917-1994), testimone drammatico di una generazione sconfitta dalla dittatura e dalla guerra, pubblica nel 1946 Foglio di via e altri versi.
Giuseppe Ungaretti pubblica la raccolta di poesie Il dolore, in cui elabora la morte del figlioletto di quattro anni. In questi versi, colmi di straziante tenerezza e di profonde riflessioni sul destino dell'uomo, Ungaretti inzia una nuova fase espressiva.
Jean-Paul Sartre (1905-80) dà alla filosofia esistenzialista una forma letteraria nella trilogia Le vie della libertà (A porte chiuse, Morti senza tomba, Le mani sporche,1945-49).
La protesta dei neri contro la discriminazione razziale negli Stati Uniti si fa strada con la sua prima voce letteraria rappresentata da I figli dello zio Tom (1938) e Ragazzo negro (1945) di Richard Wrigth (1908-1960), scrittore nero.

  • Evento: 1947 Mann pubblica il Doktor Faust
  • Evento: Wright contro la discriminazione razziale

Arte e architettura

Figure emaciate fatte con reticoli di fili sono la caratteristica principale delle opere dello scultore svizzero Alberto Giacometti, mentre l'inglese Henry Moore usa legno e pietra per scolpire figure umane in forme naturali e organiche.
Tra Roma e Milano i pittori Birolli, Cassinari, Guttuso , Morlotti, Pizzinato, Santomaso e Vedova e gli scultori Leoncillo e Viani firmano il Manifesto che istituisce il Fronte Nuovo delle Arti , dalla cui dissoluzione, nel 1948, scaturiscono tendenze diverse: il realismo sociale di Guttuso, Treccani e Migneco e l'astrattismo-concreto del gruppo degli Otto pittori italiani, Birolli, Corpora, Morlotti, Santomaso, Turcato, Vedova, Afro e Moreni.
A Marsiglia Le Corbusier costruisce l'Unité d'habitation, edificio per 360 appartamenti con spazi collettivi, prima grande realizzazione sperimentale sulle teorie di machine à habiter, mentre a Los Angeles parte il programma delle Case Study Houses, in cui Charles Eames, Craig Ellwood, Pierre Koenig, Raphael Soriano ed altri architetti affrontano il tema della costruzione industriale dell'abitazione , senza però che la tecnica abbia un controllo egemonico sul progetto: la tematica costruttiva assume un rapporto privilegiato con la natura dei luoghi.
Il neorealismo nel cinema italiano si affida ad attori non professionisti, come nel film Roma città aperta di Roberto Rossellini .

  • Evento: Istituito tra Roma e Milano il Fronte Nuovo delle Arti
  • Evento: Inizia a Los Angeles il programma delle Case Study Houses

Musica

Ad Harlem, intorno al 1940, nasce, in reazione al popolarissimo swing, il bebop, un complesso stile jazzistico basato sui virtuosismi dell'improvvisazione solistica e caratterizzato dall'uso di ritmi frenetici con numerose figurazioni in semicrome e improvvise pause che frammentano la melodia. Sono introdotti ritmi sudamericani e afrocubani, mentre l'armonia è quasi atonale. Il principale interprete di questo stile è Charlie Parker (1920-1955) soprannominato Bird, grande solista virtuoso del sassofono contralto e abile soprattutto nell'arte della variazione applicata a qualunque tema.

  • Evento: 1940 Si afferma ad Harlem il bebop

Scienza e tecnologia

Le prime bombe nucleari vengono costruite negli Stati Uniti nel 1945, e provate ad Alamogordo, Nuovo Messico, nel 1945.
Il muro del suono viene superato dall'aereorazzo americano Bell XI nel 1947.
Il metodo del carbonio 14, per la datazione accurata dei reperti archeologici, viene perfezionato nel 1947.

  • Evento: 1945 Costruite negli Stati Uniti le prime bombe nucleari
  • Evento: 1947 Perfezionato il metodo del carbonio 14

1947

Storia nel mondo

La cortina di ferro , divide gli stati dell'Europa occidentale, sotto la sfera d'influenza americana, dalle democrazie popolari dell'Europa orientale, egemonizzate dall'URSS: è l'inizio della guerra fredda . La prospettiva dell'unificazione delle tre zone di occupazione occidentale della Germania per la creazione di uno stato tedesco preoccupa Stalin , che attua il blocco di Berlino (1948-49) per isolare la città dall'Ovest. Il blocco spinge gli Alleati a riunificare la Germania, che nel maggio del 1949 promulga la nuova Costituzione (Grundgesetz): la Germania occidentale diventa una repubblica federale e il cattolico conservatore Konrad Adenauer ne è il primo cancelliere.
Nel 1949 viene istituito il Patto Atlantico (North Atlantic Treaty Organization, NATO) allenza militare in funzione antisovietica che riunisce USA, Canada, Gran Bretagna, Benelux, Norvegia, Danimarca, Islanda, Portogallo e Italia.
I paesi europei cercano anche un'integrazione economica e politica: nel 1948 è fondata l'OECE (Organizzazione Europea di Cooperazione Economica), per promuovere la ricostruzione; nel 1949 è istituito il Consiglio d'Europa.
L'URSS promuove nel 1949 la creazione del Comecon, per la mutua assistenza economica dei paesi del blocco orientale, che associa URSS, Bulgaria, Ungheria, Polonia e Albania e, dal 1950, la Germania orientale.
Nel 1948 viene proclamato lo Stato di Israele in Palestina, dove migliaia di Ebrei sono emigrati per sfuggire allo sterminio nazista, continuando ad affluire nel dopoguerra; David Ben Gurion diventa il primo ministro e Chaim Weizmann è eletto presidente della repubblica.
Mao Tse-tung (1893-1976) fonda la Repubblica Popolare Cinese nel 1949; Chiang Kai-shek, eletto nel 1948 primo presidente costituzionale della Cina nazionalista, fugge a Taiwan.
Nel 1948 Gandhi viene assassinato da un fanatico induista.

  • Evento: 1948 Proclamazione dello Stato di Israele in Palestina
  • Evento: 1949 Nascita della NATO
  • Evento: 1949 Mao Tse-tung fonda la Repubblica Popolare Cinese

Storia in Italia

Nel gennaio del 1948 l'Assemblea costituente chiude i suoi lavori con l'approvazione degli Statuti speciali delle regioni Sicilia, Sardegna, Trentino-Alto Adige e Valle d'Aosta.
Il 18 aprile 1948 si svolgono le elezioni del primo Parlamento della Repubblica, dopo un'accesa campagna elettorale: la Democrazia cristiana conquista la maggioranza assoluta dei seggi della Camera dei deputati, mentre il Fronte popolare che unisce comunisti e socialisti perde posizioni rispetto alla Costituente, pagando forse la scissione del Partito socialista. Luigi Einaudi viene eletto presidente della Repubblica. Alcide De Gasperi forma un Governo di coalizione con i democristiani, i liberali, i socialisti democratici, i repubblicani.
A luglio Palmiro Togliatti è fatto segno di un attentato da parte di un estremista di destra. Quando la notizia si diffonde viene indetto uno sciopero generale e si crea una tensione altissima e un clima insurrezionale, che rientra quando si apprende che la vita di Togliatti non è in pericolo.
I cattolici escono dalla CGIL (Confederazione generale italiana del lavoro) e fondano la CISL (Confederazione italiana dei sindacati dei lavoratori).
L'Italia aderisce nel 1948 al Piano Marshall , il piano statunitense di aiuti economici per la ricostruzione, che implica anche l'entrata nella sfera d'influenza degli Stati Uniti.
Nel 1949, dopo la strenua opposizione in Parlamento dei comunisti e dei socialisti, è approvato l'ingresso dell'Italia nella NATO . L'Italia aderisce anche agli accordi di Parigi per la fondazione dell'OECE.

  • Evento: 18 aprile 1948 Trionfo democristiano alle elezioni
  • Evento: 14 luglio 1948 Togliatti ferito in un attentato
  • Evento: 1949 Ingresso dell'Italia nella NATO

Religione e filosofia

Tra il 1949 e il 1950 Martin Buber (1878-1965), pensatore ebreo e profondo conoscitore del Chassidismo, scrive I racconti dei chassidim e Sentieri in utopia. Considera i nuovi kibbutzim in Israele come ideali comunità socialiste.
Nel 1949 esce il Trattato di Psicoanalisi con il quale il pensiero di Freud fa il suo ingresso e si diffonde nel nostro paese. Il suo autore è Cesare Musatti (1897/1989), il leader indiscusso della psicoanalisi in Italia negli anni del dopoguerra.
Nel 1949 viene pubblicata postuma Etica di Dietrich Bonhoeffer (1906/1945), protestante tedesco, opera che secondo le intenzioni del suo autore doveva essere il suo contributo maggiore al dibattito teologico, nella quale sostiene che Dio è morto e concepisce il Cristianesimo come parte integrante di una società laica.
Nel 1949 Emmanuel Mounier (1905/1950) scrive Il personalismo. È considerato l'esponente più rappresentativo del personalismo sociale, che pone al centro della sua riflessione la persona, nel suo valore trascendente e quindi nel suo rapporto con Dio, e nella sua dimensione sociale, in quanto collegata, tramite la coscienza, ad un mondo di persone. Il tentativo di conciliazione tra istanza personalistica e istanza comunitaria sul piano politico si traduce in una concezione che mira a superare i limiti sia dell'individualismo che del collettivismo.

  • Evento: 1949 Pubblicazione postuma dell'Etica di Bonhoeffer
  • Evento: 1949 Mounnier scrive Il personalismo

Letteratura

Nel 1947 viene pubblicato Se questo è un uomo, in cui Primo Levi (1919-1987) racconta la sua esperienza di prigionia nei lager nazisti di Auschwitz e Birkenau. L'autore, attraverso la narrazione della vita nel lager, di altissimo stile, testimonia fino a che punto l'uomo può degradare i propri simili e distruggerne la dignità umana; ne cerca le ragioni, al di là dell'odio, in un sentimento inutile, e avverte che ciò che è accaduto una volta può ripetersi ancora nella storia. Il linguaggio, scarno ed essenziale, è il risultato di una ricerca linguistica fatta da un autore di formazione scientifica, con risultati straordinari. Il testo è conosciuto in tutto il mondo.
Si costituisce a Monaco il Gruppo 47 , di cui fanno parte, fra gli altri Enzensberger, Grass, Böll, Bachman, Handke, scrittori che intendono rinnovare la cultura tedesca.
Simone de Beauvoir (1908-86) compagna di Sartre, indaga le ragioni inconsce, culturali e storiche della condizione femminile nell'epoca contemporanea. Il secondo sesso (1949) diventa uno dei testi fondamentali di riferimento del movimento femminista europeo degli anni Settanta.
C. Pavese pubblica in questo periodo gran parte delle sue opere, nelle quali a un radicale senso di solitudine si sovrappone un vivo senso sociale e civile; fra le più importanti ricordiamo: La bella estate (1948) e La luna e i falò (1950).

  • Evento: 1947 Levi scrive Se questo è un uomo
  • Evento: De Beauvoir e la condizione femminile
  • Evento: Opere di Pavese

Arte e architettura

L'action painting americana prosegue e si sviluppa nei dipinti realizzati con la tecnica a sgocciolamento di colore di Jackson Paul Pollock e nelle opere in bianco e nero di Willem De Kooning.
Nel 1948 a Milano si costituisce il MAC, Movimento Arte Concreta, fondato da G. Dorfles, G. Monnet, B. Munari e A. Soldati, che ripropone l'astrattismo milanese degli anni Trenta in chiave antinaturalistica, forte delle nuove esperienze romane.

A Venezia la XXIV edizione della Biennale presenta una straordinaria panoramica sull'arte europea nei secoli XIX-XX, con retrospettive di Impressionisti francesi, mostre di Kokoschka, Chagall, Picasso, Klee, Rouault e Braque; Turner e Moore nel padiglione inglese; Espressionisti e Surrealisti nel padiglione belga; la collezione di Peggy Guggenheim; opere italiane dal Futurismo al Fronte Nuovo delle Arti e lavori degli Astrattisti romani.

In Svizzera, opere come Donna in piedi smaterializzano la ricerca plastica di Alberto Giacometti attraverso silhouettes allungate e spiritualizzate.
L'architetto Alvar Aalto contrappone all'astrazione razionalista il naturalismo della propria architettura con opere quali il MIT a Cambridge, negli Stati Uniti, e il Municipio a Säynätsalo.

  • Evento: 1948 A Milano si costituisce il MAC
  • Evento: XXIV edizione della Biennale di Venezia

Musica

La radio e il grammofono portano la musica in tutto il mondo secondo una linea eclettica tipica dei mezzi di comunicazione di massa. Oltre alla musica di repertorio consolidato, questi mezzi diffondono capillarmente i nuovi stili e ostacolano lo sviluppo di altre scuole nazionali a favore di una musica internazionale e in qualche modo unificante. La conseguenza è l'omogeneizzazione del gusto dei fruitori che porterà poi a una programmazione radiofonica sempre più tesa ad accontentare il gusto medio piuttosto che proporre l'ascolto di opere e formazioni musicali innovatrici. Negli anni '30, infatti, oltre alla formazione di grandi orchestre per la Radio italiana, si registra un incremento dei programmi radiofonici legati all'industria discografica e alla sua promozione meramente commerciale.

  • Evento: La musica diventa fenomeno di massa

Scienza e tecnologia

La teoria dello stato stazionario viene proposta da H. Bondi e T. Gold nel 1948.
Il transistor viene inventato nel 1948. La sua invenzione rende possibile la miniaturizzazione dei componenti elettronici e, grazie ai microcircuiti, la creazione del computer.
Un razzo americano a due stadi porta un veicolo a una quota superiore ai 390 km (1949).
L' Organizzazione Mondiale della Sanità viene fondata nel 1948.

  • Evento: 1948 Inventato il transistor
  • Evento: 1948 Fondazione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!