Questo sito contribuisce alla audience di

Curling: una scopa per la vittoria

Il curling è uno sport invernale sul ghiaccio. Il nome richiama il movimento rotatorio dello stone (sasso in inglese), il blocco di granito che ruota sul campo, mentre l'area all'interno dei cerchi concentrici che delimitano il campo si chiama house (casa). Scopo del gioco? Spingere lo stone al centro della house. I punti, infatti, si calcolano in base al numero di stone che si trovano più vicine al centro della casa alla conclusione di ogni mano.

Si gioca con due squadre, ognuna di quattro giocatori, lanciano a turno le pietre con un effetto detto curl (roteare in inglese) che fa percorrere al sasso una traiettoria curvilinea. La traiettoria curvilinea dello stone viene influenzata dall'azione delle scope da curling, che vengono usate per spingere lo stone nella direzione desiderata.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!