Questo sito contribuisce alla audience di

Cartagine: la storia del crollo di un impero

Era il 218 a.C. quando il generale cartaginese Annibale valica le Alpi, infliggendo pesanti sconfitte ai romani. Gli scontri culminano con la battaglia di Canne, che passa alla storia come esempio perfetto di accerchiamento: un terzo della forza militare di Roma viene annientato nonostante la superiorità numerica grazie all'astuzia dei cartaginesi.

Annibale sembra innarrestabile, ma all'improvviso tutto cambia. Il senato romano nomina il generale Scipione che dirige l'esercito verso le colonie spagnole di Cartagine, che con il loro argento finanziano la campagna militare. Il duello tra due fra i più grandi condottieri della storia culmina sul campo di battaglia di Zama ...

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!