Questo sito contribuisce alla audience di

Pearl Harbor: per non dimenticare

Domenica 7 dicembre 1941: i giapponesi attaccano la base di Pearl Harbor, alle Hawaii, e anche gli Stati Uniti precipitano nell'inferno della Seconda Guerra Mondiale.
In memoria delle 2.117 vittime di quel giorno, la base della United States Pacific Fleet, ospita un enorme monumento commemorativo.
Si tratta di un sacrario con i nomi di tutte le vittime, costruito sul relitto dell
a USS Arizona, una delle navi bombardate quel giorno.

I marines vengono ricevuti qui quando si arruolano per una nuova missione. I soldati hawaiani di origine giapponese arruolati in fanteria venivano soprannominati "Samurai".
Pearl Harbor ha intaccato inevitabilmente la fiducia degli Stati Uniti nei propri mezzi ma non ha scalfito la lealtà dei soldati per la propria nazione.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!