Àngela, Pièro

giornalista, saggista e autore televisivo italiano (Torino 1928). Assunto in RAI (azienda alla quale ha legato l'intera carriera) nel 1955, dopo una prestigiosa carriera al Tg1, nel 1971 ha iniziato la sua attività di divulgatore scientifico con Destinazione uomo, proseguendola negli anni seguenti con la realizzazione di circa 50 documentari televisivi. Gli anni Ottanta coincidono con la sua grande affermazione popolare grazie alla trasmissione televisiva Quark, testata sotto la quale ha coperto tutte le branche della divulgazione, compresa l'edizione italiana dei documentari sulla vita degli animali di Richard Attenborough (più di duemila saranno, alla fine del 1999, le puntate trasmesse). Nel 1990 ha firmato un programma dedicato al corpo umano intitolato La macchina meravigliosa, nel 1993, insieme al figlio Alberto, Il pianeta dei dinosauri e, nel 1998, La conquista dello spazio, realizzato sempre con il figlio. Dal 1995 ha realizzato anche numerose edizioni del ciclo Superquark. È inoltre regista di cartoni animati di argomento scientifico e autore di una notevole quantità di libri a carattere scientifico divulgativo, tra cui La macchina per pensare (1983), La straordinaria storia dell'uomo (1989), I misteri del sonno (1994), La straordinaria avventura di una vita che nasce (1997), scritto insieme al figlio Alberto, e Premi & punizioni: alla ricerca della felicità (2000). Nel 2001 ha fondato il mensile scientifico Quark. Nel 2006 ha pubblicato Ti amerò per sempre. Con la collaborazione di L. Pinna ha scritto La sfida del secolo (2006), libro dedicato al problema dell'energia, e Perché dobbiamo fare più figli (2008), il cui tema centrale è l'invecchiamento della popolazione; A cosa serve la politica? (2011); Dietro le quinte della storia. La vita quotidiana attraverso il tempo (2012), scritto a quattro mani con lo storico Alessandro Barbero; Conoscere la mente. Viaggio dentro il cervello per tenerlo in forma (2014); Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell’Universo e della vita (2015); Il mio lungo viaggio. Novant’anni di storie vissute (2017). Dal 2000 al 2018 è stato autore del programma televisivo Ulisse- Il piacere della scoperta, condotto dal figlio Alberto. Il 20 luglio 2019 ha condotto, insieme al figlio, una puntata speciale di Ulisse, intitolata "Quella notte sulla Luna", in occasione dei cinquant’anni dal primo allunaggio.
Angela è stato insignito di 11 lauree honoris causa; ha ricevuto nel 2002 la Medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte e nel 2004 la nomina di Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora