čeljad

sf. russo (gli schiavi). Classe sociale della Russia medievale, composta di prigionieri di guerra e di uomini vendutisi per fame ai potenti. Gli appartenenti alla čeljad non godevano di diritti civili: ogni possesso era loro precluso. Potevano aspirare all'emancipazione; la Chiesa ortodossa cooperò spesso al loro affrancamento. Ancor più oppressi e umiliati dei servi della gleba, scomparvero al tempo di Pietro il Grande, proprio quando il servaggio dei contadini stava per raggiungere il suo massimo sviluppo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora