Cattòlica

Indice

comune in provincia di Rimini (17 km), 12 m s.m., 5,96 km², 15.743 ab. (cattolichini), patrono: san Pio V (30 aprile).

Cittadina sul litorale adriatico. Fondata nel 1271 dagli abitanti di Gabicce, Casteldimezzo e Fiorenzuola di Focara, che per sfuggire all'ingerenza di Pesaro erano emigrati verso nord, si sviluppò sotto la protezione della Chiesa di Ravenna e del comune di Rimini. Recuperata la Romagna nel 1278 al diretto dominio papale, Cattolica passò sempre più sotto il controllo di Rimini e dei Malatesta. Nel 1543 tornò alla Santa Sede e fu ceduta in feudo (1559) alla duchessa Vittoria Farnese. § Nei dintorni sono presenti le rovine di un edificio di epoca romana; reperti dell'Età del Bronzo e romani sono conservati al Museo della Regina. La rocca malatestiana di difesa risale al 1490. § Cattolica vanta una rilevante tradizione turistica con un ricco patrimonio di strutture ricettive, balneari, ricreative e sportive, particolarmente apprezzato da turisti stranieri. È anche un notevole porto peschereccio, dotato di importanti cantieri nautici e relativo indotto. Aziende operano nei settori edile e dei manufatti in cemento; significative sono le attività artigianali della ceramica e della lavorazione del rame e del ferro battuto.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora