Chinorinchi

sm. pl. [dal greco kīnéō, muovere+rhýnchos, proboscide]. Classe (Kinorhyncha) di Aschelminti che presenta affinità con Rotiferi e Gastrotrichi. Comprende organismi vermiformi di dimensioni inferiori al millimetro, che si rinvengono in mare nei sedimenti della zona litorale. Il loro corpo è cilindrico: costituito da 14 segmenti, detti zoniti, presenta un capo retrattile ed è rivestito da una cuticola chitinosa provvista di setole. Lungo il corpo corrono delle fibre muscolari longitudinali; l'apparato digerente, rettilineo, è suddiviso in una faringe, un esofago, uno stomaco e un intestino; l'apparato escretore è formato da due protonefridi; il sistema nervoso comprende un anello circumesofageo e quattro cordoni a decorso longitudinale. Comprendono gli ordini Omaloragidi e Cicloragidi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora