Hayek, Salma

nome d'arte dell'attrice cinematografica messicana Salma Hayek Jiminez (Coatzacoalcos, Veracruz, 1966). Inizia a lavorare in televisione, come protagonista di soap-operas (Teresa, 1989). Trasferitasi a Los Angeles, entra in contatto con il mondo cinematografico vicino al regista Quentin Tarantino e recita, diretta da R. Rodriguez, prima in un ruolo secondario in Desperado (1995), poi nella parte della sensuale vampira Satanico Pandemonium, nell'horror surreale Dal tramonto all’alba (1997). Grazie a film come Mi vida loca (1993) e Mela e Tequila (1997), diventa la star più amata dal pubblico latino-americano. Successivamente è fra i protagonisti del controverso Dogma, 1999 e del kolossal Wild, Wild, West (1999). Sempre nel 1999 è tornata in Messico per partecipare alla trasposizione cinematografica del romanzo di Gabriel García Márquez Nessuno scrive al colonnello (1999). Dopo l'interpretazione di Frida (2002), trasposizione cinematografica della vita della pittrice messicana F. Kahlo, ha interpretato C’era una volta in Messico (2003), Spy Kids Missione 3-D Game over (2004) e Dogma. Nel 2006 ha recitato nel film Chiedi alla polvere, tratto dall'omonimo capolavoro di J. Fante e in Bandidas, mentre nel 2007 in Loneley Hearts di T. Robinson. Nel 2015 è nel cast di Il racconto dei racconti - Tale of Tales di Matteo Garrone.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora