Jaeger, Werner

filosofo e filologo tedesco (Lobberich 1888-New York 1961). Insegnò a Basilea, Kiel e Berlino. Emigrò poi in America e continuò la sua opera didattica a Chicago. Nel suo capolavoro Paideia (1933-47) Jaeger compie un poderoso tentativo di comprensione globale di tutti gli aspetti della civiltà ellenica. Fondamentale resta anche la sua monografia su Aristotele (1923).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora